Diretta Live Qualifiche Gran Premio Singapore ore 15,00

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso Segui

Singapore F1 GP Auto Racing

Incredibile sessione di qualifica con Vettel che va in pole, rsiultato che a lui mancava dal Gran Premio del Brasile del 2013 e alla Ferrari dal Gran Premio di Germania del 2012, quando Alonso regalò la prima posizione. Male le Mercedes. Ricciardo, secondo, chiude addirittura a mezzo secondo. Bene anche Raikkonen che chiude terzo, segnale di una Ferrari che va e va anche forte. A questo punto non resta che aspettare domani e vedere cosa succederà in una gara che si preannuncerà entusiasmante.

DIRETTA LIVE QUALIFICHE GP SINGAPORE ore 15,00

Q3: GRIGLIA DI PARTENZA: 1) Vettel 2) Ricciardo, 3)Raikkonen, 4) Kyvat, 5) Hamilton, 6) Rosberg, 7) Verstappen, 8) Grosjean, 9) Massa, 10) Bottas

16,00: VETTEL STREPITOSO: 1.43.885. LA FERRARI RITORNA IN POLE DOPO 3 ANNI

15,59: Ricciardo si migliora ma resta a 1 decimo da Vettel. Hamilton quinto a quasi 1 secondo da Vettel. Non migliora nessuno. Rosbrg sesto.

15,58: Parte il giro di Ricciardo che nel primo settore ha già un ritardo di due decimi

15,56: Si ritorna in pista. Ultimi quattro minuti di questa splendida qualifica.

15,53: CLASSIFICA PROVVISORIA: 1) VET, 2) RIC, 3) RAI, 4) KYV, 5) ROS, 6)BOT, 7) MAS, 8) GRO. Senza tempo Verstappen ed Hamiltom

15,52:  VETTEL: 1.44.305, DAVANTI A TUTTI. RICCIARDO SECONDO, RAIKKONEN TERZO, KYVAT QUARTO

14,52: Primo riferimento cronometrico è quello di Ricciardo che si porta al comando con il tempo di 1.44.607

14,50: Tutti in pista i piloti per il primo tentativo

14,50: Semaforo verde! Parte l’ultima e decisiva fase delle qualifiche

Q2: CLASSIFICA PROVVISORIA:1) VET 2)KYV, 3)RAI, 4)RIC, 5)VES, 6) HAM, 7) ROS, 8) MAS, 9) GRO, 10) BOT

ELIMINATI-HULKENBERG, ALONSO, PEREZ, SAINZ, BUTTON

Leggi anche:  Enea Bastianini è Campione del Mondo Moto 2!

15,41: Termina la Q2, eliminati 11) Hulkenberg, 12)Alonso, 13)Perez, 14)Sainz e 15)Button

15,40: Hulkenberg non migliora e resta undicesimo. Bottas migliora la prestazione ma resta decimo. Verstappen quinto. Sainz tocca il muro ed è costretto a ritirarsi dalla Q2

15,37: Al momento tutti in pista ad eccezione dei primi 4.

15,35: A 5 minuti dal termine questi sono i primi 10: 1) VET 2)KYV, 3)RAI, 4)RIC, 5)HAM, 6) ROS, 7) MAS, 8) GRO, 9) VES, 10) BOT

15,34: Al momento gli eliminati sono: Perez, Hulkenberg, Alonso, Sainz e Button

15,33: Vettel: 1.44.743. Miglior prestazione di giornata. 

15,32: Raikkonen: 1.45.140, si porta al secondo posto, ad 1 decimo da Kyvat. Nel frattempo record per Vettel nel primo settore.

15,31: Kyvat davanti a tutti: 1.44.979. Ricciardo secondo, Hamilton terzo. Ancora senza tempo le Ferrari

15,30: Massa, primo: 1.45.701

15,29: Tutti in pista con gomme supersoft! Primo tempo di riferimento è quello di Bottas, al momento al comando con il tempo di 1.46.247

15,25: Semaforo verde! Inizia la Q2

Q1: CLASSIFICA PROVVISORIA: 1) KVY,2) HAM, 3)VET, 4)RIC, 5)ROS, 6)BOT, 7)SAI, 8)RAI, 9)VES, 10)PER

ELIMINATI:NASR, ERICSSON, MALDONADO, STEVENS, ROSSI

15,18: Termina la Q2: eliminati i seguenti piloti: NASR, ERICSSON, MALDONADO,STEVENS,ROSSI. Vettel, Raikkonen e Ricciardo sono gli unici piloti che hanno girato solo con gomma soft. Male le Mercedes che sono state costrette ad utilizzare un treno di supersoft. Bene le due McLaren che avanzano in Q2 con Button quindicesimo e Alonso undicesimo

15,17: ad 1 minuto dalla fine, gli eliminati sono: Maldonado, Nasr,Ericcson, Rossi,Stevens

15,16: Kyvat davanti a tutti, con gomma supersoft tempo di 1.45.340. Secondo Hamilton, anche lui con gomma supersoft a 4 decimi. Vettel è terzo, ma no ha utilizzato la gomma supersoft, quella più prestazionale.

Leggi anche:  Enea Bastianini è Campione del Mondo Moto 2!

15,15: Hamilton e Rosberg in pista con gomma supersoft. Le Ferrari continuano a restare su gomma sofr. Nel frattempo Hulkenberg, con gomma supersoft, si porta in terza poszione. Secondo Verstappen a 4 decimi da Vettel, anche lui in supersoft

15,13: Hamilton è quattordicesimo a 2 secondi e 6 decimi di distanza da Vettel.

15,12: Mancano 6 minuti alla fine. Kyvat decide di scendere i pista con gomma supersoft.

15,11: Al momento eliminati Sainz, Perez, Maldonado, Rossi e Stevens

15,10: Tra i primi solo Button ha utilizzato la gomma supersoft. Tutti gli altri in gomma soft

15,10: Classifica: 1) VET 1.46.017; 2) RIC  3) RAI + 4) KYV 5) BUT 6) ROS 7)BOT

15,09: Hamilton al momento è tredicesimo. Tornato ai box per alcuni problemi.

15,08: Vettel STREPITOSO: 1.46.017

15,06: Rosberg è terzo a 7 decimi da Ricciardo. Kyvat si porta in seconda posizione ad 1 decimo da Ricciardo

15,05: Raikkonen al comando. Tempo di 1.47.077, beffato però da Ricciardo che è in testa con 1.46.805

15,04: Bottas si porta momentaneamente al comando con il tempo di 1’48”094. Massa secondo a 2 decimi dal compagno di squadra

15,00: Scendono in pista i piloti. Mercedes, Williams e Ferrari in gomma soft come Rossi della Manor

15,00: Semaforo verde! Si parte con la Q1

14,58: Temperature: 27 gradi; umidità 77%; probabilità di pioggia 10%

14,53: Il favorito per la pole position sembra essere Sebastian Vettel che, nelle tre sessioni di libere, si è sempre posizionato nelle prime posizioni. Occhio comunque anche a Kimi Raikkonen, Kyvat e Ricciardo che hanno dimostrato di essere in forma in questi due giorni. Non sembra invece al top la Mercedes, apparsa in notevole difficoltà con Hamilton e Rosberg in notevole ritardo da Vettel nelle prove di questa mattina.

Leggi anche:  Enea Bastianini è Campione del Mondo Moto 2!

14,46: Tutto pronto per le qualifiche del Gran Premio di Singapore. Ancora pochi minuti e finalmente potremmo assistere ad una sessione di qualifica che si preannuncia entusiasmante.

NELLE PROVE LIBERE DEL SABATO BRILLANO LE FERRARI. MERCEDES IN DIFFICOLTA’

La Formula 1 ritorna a Singapore per la gara numero 13 del mondiale, l’ottava nella storia. Stando ai risultati delle prime libere, sicuramente in qualifica ne vedremo delle belle. Infatti, in maniera tanto clamorosa quanto sospetta, le Mercedes non hanno ottenuto risultati di rilievo, anzi nelle prove libere 3, Hamilton è arrivato quinto, patendo un distacco superiore al secondo dal leader, il ferrarista Vettel, il compagno di squadra Rosberg, invece, è arrivato sesto ad un secondo e mezzo dal tedesco, con circa 2 millesimi di vantaggio su Fernando Alonso, proprio lui, segno di una McLaren in ripresa, ma soprattutto conferma che questo circuito esalta le doti dall’asturiano. Bene anche Raikkonen, secondo alle spalle del compagno di squadra e le due Red Bull di Kyvat(terzo) e Ricciardo (quarto), mentre terza posizione per  A questo punto tanti interrogativi ci accompagnano: la Ferrari può ottenere la Pole Position? Le Mercedes si stanno nascondendo oppure sono effettivamente in difficoltà? Ce la farà Alonso a raggiungere la Q3 per la prima volta in stagione? A queste domande risponderemo più o meno intorno alle 15, orario in cui si parte con la sessione di qualifiche che potrete seguire in diretta testuale sul sito di Supernews.

  •   
  •  
  •  
  •