Diretta Sbk Jerez, Rea campione del mondo!

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

1503775-32072661-2560-1440

Splende il sole nella pista di Jerez de la Frontera, Jonathan Rea potrebbe già diventare campione del mondo dopo gara 1. Il warm up di stamattina ha visto dominare Tom Sykes davanti a Leon Haslam e Jonathan Rea. Caduta senza conseguenze per Chaz Davies.

Diretta Sbk Jerez: i tempi del warm up
1. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 41.304s
2. Leon Haslam GBR Red Devils Roma Aprilia RSV4 1m 41.504s
3. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 40.605s
4. Jordi Torres ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 1m 41.722s
5. Michael van der Mark NED PATA Honda CBR1000RR 1m 41.917s
6. Alex Lowes GBR Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 42.105s
7. Sylvain Guintoli FRA PATA Honda CBR1000RR 1m 42.113s
8. Michele Pirro ITA Aruba.it Racing Ducati 1199R 42.399s
9. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 42.420s
10. Leon Camier GBR MV Agusta F4 RR 1m 42.866s
11. Matteo Baiocco ITA Althea Ducati 1199R 1m 42.894s
12. David Salom ESP Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 42.981s
13. Niccolò Canepa ITA Althea Ducati 1199R 1m 43.046s
14. Ayrton Badovini ITA BMW Italia S1000RR 1m 43.134s
15. Leandro Mercado ARG Barni Ducati 1199R 1m 43.174s
16. Roman Ramos ESP GO Eleven Kawasaki ZX-10R1m 43.181s
17. Randy de Puniet FRA Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 43.215s
18. Christophe Ponsson FRA Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 45.342s
19. Gabor Rizmayer HUN Team Toth BMW S1000RR 1m 45.869s
20. Alex Phillis AUS Grillini Kawasaki ZX-10R 1m 47.495s
21. Imre Toth HUN Team Toth BMW S1000RR 1m 48.683s

Leggi anche:  Enea Bastianini è Campione del Mondo Moto 2!

Diretta Sbk Jerez: tutto pronto per gara 1, i piloti stanno uscendo dai box per posizionarsi in griglia!

Semaforo rosso…partiti! Parte meglio Sykes mentre Jordi Torres va largo e perde terreno dagli altri, Van der Mark molto aggressivo. Buona partenza di Chaz Davies che si porta in terza posizione e insegue le Kawasaki. Canepa è quarto.

Giro 19: Tom è stato il più veloce del primo giro e allunga su Rea. Davies sembra in difficoltà, Canepa e Haslam si fanno sotto.

Giro 18: Scivolata per Niccolò Canepa che però riprende la gara.

Giro 17: Sykes guadagna ancora su Rea, posizioni invariate.

Giro 16: Haslam cerca di recuperare su Davies, Van der Mark si avvicina. Staccato di 7 secondi Guintoli.

Giro 15: Errore di Rea alla curva 6 che va lungo. Ritiro per Ponsson.

Leggi anche:  Enea Bastianini è Campione del Mondo Moto 2!

Giro 14: Altro errore in frenata per Rea. Davies si infila e guadagna la seconda posizione.

Giro 13: Bagarre tra Haslam e Rea per la quarta posizione.

Giro 12: Sykes allunga, Rea sembra essere tornato a guidare tranquillamente

Giro 11: Si accende la bagarre per il terzo posto.

Giro 10: Haslam sorpassa Van der Mark che poi si porta davanti a Jonathan Rea.

Giro 9: Torres recupera in 12esima posizione. Sorpasso e controsorpasso tra Rea e Haslam.

Giro 8: Rischio di caduta per Rea.

Giro 7: Haslam passa in quarta posizione, per poi essere ripassato da Rea. Michele Pirro ha un secondo dai due.

Giro 6: Posizioni invariate, si ripresentano i problemi per Rea.

Giro 5: Pirro ha perso leggermente l’anteriore mentre Rea difende la sua quarta posizione.

Giro 4: Posizioni invariate, Rea, Haslam e Pirro sono vicinissimi. Haslam proverà il sorpasso.

Giro 3: Sykes, Davies e Van der Mark sono lontani

Giro 2: Bagarre accesa tra Rea e Haslam con Pirro minaccioso.

Ultimo giro!!!

Rea è campione del mondo! Vince Tom Sykes davanti a Chaz Davies e Michael Van der Mark.

Leggi anche:  Enea Bastianini è Campione del Mondo Moto 2!

Festeggiamenti in pista per Jonathan Rea che indossa il casco celebrativo.

Diretta Sbk Jerez: le dichiarazioni al parco chiuso

Sykes: “La sensazione era buona, ho lavorato tutto l’anno e volevo fare una buona gara. Questo circuito non è molto favorevole, il merito va alla squadra”.

Van der Mark: “Prima di tutto voglio congratularmi con Jonathan per il mondiale. Abbiamo fatto un passo avanti, ho perso i ragazzi davanti perchè le gomme hanno iniziato a cedere. Sono contento perchè dopo tutti i problemi che abbiamo avuto in questa stagione è un buon risultato”

Davies: “Nei primi giri siamo troppo lenti, ho perso 2/3 secondi da tom, non è male la seconda posizione anche perchè stamattina sono caduto e voglio ringraziare la squadra che mi ha sistemato la moto”.

Rea, campione del mondo: “Oggi è stata una gara molto difficile, ho avuto un problema grosso con la gomma. Ho voluto gestire la gara in modo intelligente perchè volevo vincere il mondiale. E’ strano sinceramente, lo sogno da quando ero un bambino piccolo quindi è fantastico”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: