F1 a Monza, Maroni: Ferrari fai poco

Pubblicato il autore: Alberto Tuzi Segui

photo_110044

Ferrari, se vuoi Monza ancora in F1 devi fare di più. Questo il concetto di quanto dichiarato da Roberto Maroni alla Gazzetta dello Sport. Il Presidente della Regione Lombardia ha infatti lanciato un chiaro messaggio ai vertici del Cavallino Rampante, a suo dire troppo defilati nella lotta con la FIA per mantenere il Gp d’Italia sullo storico circuito di Monza nel calendario delle prossime stagioni di F1. Maroni prima si era detto soddisfatto per quanto visto lo scorso weekend sulla pista brianzola: “Ho molto apprezzato le parole dei piloti a difesa del Gran Premio, del resto Monza non è solo business ma anche storia e fascino” sottolineando quanto dichiarato dai piloti prima, durante e dopo in favore dell’autodromo. Ma ha poi proseguito lanciando la frecciatina: “Se anche la Ferrari si spendesse di più per Monza non sarebbe male”. Maroni sente quindi la mancanza di un appoggio totale e impegnato da Maranello in questa lotta per mantenere in vita uno dei due gran premi da sempre presenti nel Mondiale F1, una battaglia abbastanza difficile ma non impossibile. Anzi il presidente della Regione ha mostrato anche sicurezza per la conclusione positiva del rinnovo del contratto tra Monza e FIA entro la fine dell’anno. Maroni infatti ha incontrato Bernie Ecclestone, con il quale c’è stata intesa di massima nonostante la posizione intransigente del capo assoluto della Federazione mondiale: “Abbiamo chiarito le posizioni e sgombrato il campo da quello che temevo, cioé che avesse già deciso di escludere Monza. Ci rivedremo tra novembre e dicembre e firmeremo”. Resta però il nodo delle esose richieste economiche della FIA, ma per i soldi mancanti Maroni rassicura: “Tramite qualche sponsor o attraverso il governo li troveremo”. Sponsor magari come la Ferrari?

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: