Vettel: “In Malesia Rossi ha fatto la cosa giusta”

Pubblicato il autore: Daniele Franco Segui

sebastian-vettel-16

Le immagini dell’incidente avvenuto a Sepang tra Rossi e Marquez hanno fatto il giro del mondo e tutti, in un modo o nell’altro, hanno voluto commentare l’accaduto puntando il dito o difendendo il gesto del numero 46 di casa Yamaha. Tra tutti anche il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel ha voluto dire la sua, schierandosi apertamente dalla parte di Rossi: “Valentino in Malesia ha fatto la cosa giusta. Non si può correre così come fatto da Marquez, ne va dei valori dello sport. Valentino merita rispetto, come lo meritano tutti. Come se io e Rosberg ci fossimo alleati per eliminare Hamilton, chiaramente il più forte. Non vanno così le cose. Valentino ha ancora possibilità di vincere il Mondiale, anche se partirà ultimo. E’ un combattente nato, un vincente, ce l’ha nel dna. Io  sono con lui e spero possa vincere il suo decimo Mondiale”.

Incitamento arrivato in conferenza stampa dal Messico, dove la Formula Uno si prepara a scendere in pista per il terzultimo appuntamento stagionale. Il tedesco della Ferrari non è stato l’unico però a dare un giudizio sul caso Rossi-Marquez, infatti anche Raikkonen ha espresso il suo giudizio: “Ho letto qualcosa e mi sembra una situazione calda, quella che si è creata. Ci sono le regole, ma a volte possono essere interpretate da punti di vista differenti. Spero comunque che ci sia un bello spettacolo a Valencia”.

  •   
  •  
  •  
  •