Alonso, anno sabbatico nel 2016? Dennis conferma ma lo spagnolo smentisce

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso

Alonso: "Con questa F1 c'è la tentazione di correre altrove"
Continua ad essere sempre più tormentata la stagione di Fernando Alonso in McLaren. Infatti, nella giornata di ieri il boss della McLaren Ron Dennis ha rilasciato delle dichiarazioni in cui non ha escluso il fato che il driver di Oviedo possa prendersi un anno di pausa per poi ritornare nel 2017 e chiudere definitivamente la sua carriera in Formula 1, sempre alla guida della McLaren nel 2018. Dennis, infatti, interpellato sull’argomento ha così risposto: “Alonso chiuderà la carriera in McLaren, anche se non è escluso che possa prendersi un anno sabbatico. Al momento la nostra forza è questa e ci vuole tanto lavoro per poter uscire da questa brutta situazione. Nelle prossime settimane prenderemo una decisione, anche se al momento i nostri piloti per il 2016 sono Alonso e Button, che sono sempre due dei migliori piloti al mondo. Anche qualora Fernando si prendesse un anno di pausa nel 2016, tornerebbe comunque a correre con noi nel 2017 e nel 2018″.

ALONSO SMENTISCE. Tuttavia, Alonso, intervistato alla fine della Q1, ha smentito categoricamente queste ipotesi, anzi ha parlato del progetto del 2016, mostrando piena fiducia nel team:” Nel 2016 ci sarò, non ho parlato con Dennis e sinceramente non so nemmeno se le sue parole siano vere. Credo che l’abbia dette per mettere pressione a qualcuno, magari sulla Honda, affinché facciano un buon lavoro in inverno”. Chiosa finale sulla McLaren che verrà: “Ad Abu Dhabi siamo competitivi, soprattutto perché siamo a 1 secondo e mezzo dalla Mercedes e a mezzo secondo dal terzo posto. Se in inverno lavoriamo bene il prossimo anno potremmo lottare con i top team”.

  •   
  •  
  •  
  •