Hamilton a Montecarlo ha colpito tre auto in sosta

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso Segui

Hamilton

La vicenda dell’incidente di Hamilton si arricchisce di particolari sempre più interessati. A rivelare le dinamiche dell’incidente del pilota inglese a Montecarlo è il “The Daily Tepegraph” storico quotidiano inglese. Infatti, pare che il giornale abbia raccolto le testimonianze di un poliziotto che era presente al momento dell’accaduto. Praticamente Hamilton avrebbe ritardato la frenata andando in seguito a colpire tre auto che erano parcheggiate. Tuttavia, lo stesso agente ha comunque negato che il pilota inglese fosse positivo all’alcool test. Ora, pur condannando il gesto di Lewis, questo episodio ci ha portato con la mente al Canada del 2008, dove il buon Lewis andò a colpire in pieno la vettura di Raikkonen ferma ai box in quanto il semaforo era rosso. Se da un punto di vista penale Hamilton se la squaglierà, non osiamo immaginare però quanto dovrà pagare di danni ai proprietari delle vetture, anche perché sappiamo che a Montecarlo è difficile che vengano parcheggiate utilitarie, di conseguenza il buon Hamilton molto probabilmente avrà danneggiato macchine di migliaia di euro, se non addirittura milioni. Detto questo, è ora che Lewis capisca che per essere il numero 1 non è sufficiente vincere in pista, ma dimostrarsi un campione anche fuori, cosa che purtroppo al pilota inglese non riesce affatto.

VIDEO INCIDENTE CANADA 2008

  •   
  •  
  •  
  •