Rosberg, fattela una risata!

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso Segui

Nico-Rosberg-mercedes-2014-PP
Fattela una risata! Una frase che nello slang italiano è particolarmente diffusa, soprattutto quando entriamo in contatto con persone un tantino permalose. Sicuramente, almeno nell’ultimo periodo, questo è il caso di Nico Rosberg, che ormai da due mesi a questa a parte, soprattutto per i risultati in pista, ha smesso di ridere. Ieri, durante la conferenza stampa post-qualifiche, si è avuto ancora una volta un siparietto a tre che a Nico non è andato giù. Il giornalista aveva chiesto a Rosberg se vi fossero stati degli incontri in settimana con il team per capire cosa fosse successo negli Stati Uniti in fase di partenza. Il tedesco ha detto che: “Il passato è passato”, quasi come a dire, ormai è successo, quindi non vale la pena parlare. Anche Hamilton, interpellato sull’argomento ha confermato quanto detto, dal compagno. Poi è toccato a Vettel che con l’ormai sua nota simpatia ha detto: “Perché domani non vi portare verso l’esterno in modo che io possa passare?”. Dopo questa frase il gelo, con Hamilton che abbozzato un minimo sorriso, Rosberg nemmeno quello. Forse Vettel avrà pensato che ormai il suo umorismo, a tratti piacevole, non è più apprezzato. In realtà il buon Sebastian può stare tranquillo, anzi speriamo che possa continuare così; il problema non è lui, ma Nico Rosberg che ormai ha smesso di ridere e forse anche per questo non riesce più a tenere il passo di un super Hamilton. Noi ci auguriamo che Rosberg possa ritornare a vincere o almeno a non farsi deprimere dal compagno di squadra, l’unica cosa che possiamo dire adesso è: “Caro Nico, fattela una risata”.

  •   
  •  
  •  
  •