Morta Maria Teresa De Filippis, prima donna in Formula 1

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

Maria Teresa de Filippis

Si è spenta l’8 gennaio, all’età di 89 anni, nella sua abitazione sulle colline di Scanzorosciate nel bergamasco, Maria Teresa De Filippis, prima donna in assoluto a guidare una vettura di Formula 1.
Nata a Napoli da una famiglia nobile, Maria Teresa De Filippis si affacciò al mondo dei motori quasi per caso: appassionata di equitazione, attratta dalla velocità, scommise con i suoi fratelli che avrebbe preso la licenza da pilot. Così nel 1948 si iscrisse alla gara in salita Salerno-Cava Dei Tirreni nella categoria “Turismo”, vincendo con la sua Topolino.
Così Maria Teresa De Filippis dimostrò che il mondo dei motori non era riservato esclusivamente ai motori, e per tutti divenne “Pilotino”.
Dieci anni più tardi arriva la consacrazione, e Maria Teresa De Filippis diventa la prima donna in assoluto a guidare una macchina di Formula 1 nel Gran Premio di Monaco nel 1958 a bordo della sua Maserati 250 F.
Quell’anno disputò 4 Gran Premi (Monaco, Belgio, Portogallo e Italia), piazzandosi al 10° posto al Gran Premio del Belgio di Spa.
Nel 1959 partecipò alle qualifiche del Gran Premio di Monaco con una Behra-Porsche, ma si ritirò dal mondo delle corse dopo la morte per incidente di Jean Behra, titolare della scuderia e amico della pilota, avvenuta durante il Gran Premio di Germania, utilizzando la vettura con la quale avrebbe dovuto gareggiare la De Filippis.
I funerali di Maria Teresa De Filippis si terranno nella chiesa parrocchiale di Gavarno di Scanzorosciate lunedì 11 gennaio alle 15.30.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  F1, Max Verstappen: quarta power unit a Sochi. Ecco i dettagli