Briatore: “Questa F1 non mi manca”

Pubblicato il autore: Francesco Mattei Segui

Flavio-Briatore
Flavio Briatore esclude per ora un ritorno alla Formula 1. Come ricorderete, l’ex-team boss Renault fu costretto a lasciare il Circus dopo lo scandalo del ‘crash-gate’ , radiazione poi cancellata e il Costruttore francese ritorna adesso con un suo team. Facile fare un’associazione: 1+1… tornerà anche Flavio. E quindi la domanda sorge spontanea: ma perché non ritorna anche Briatore?

Non mi manca. Mi manca la vecchia Formula 1“, ha detto al giornale Arabian Business. E dice che se fosse rimasto dopo il 2009 lo sport non sarebbe cambiato diventando quello che è adesso. “Loro (la FIA) non felici perché allora noi (Renault) eravamo troppo potenti. Ma con quel potere vi assicuro che la Formula 1 sarebbe rimasta com’era prima”, ha detto Briatore, che pensa che adesso la F1 sia “una Playstation per gli ingegneri. Si sono dimenticati i fans, lo spettacolo. E la gente non la trova più interessante“.

Leggi anche:  GP Bahrain: Ferrari perse nel deserto, Hamilton show

Ma c’è speranza, dato che “penso che prima o poi cambierà, perché così la F1 non va da nessuna parte“, ha concluso Briatore, le cui affermazioni potrebbero sembrare eccessive ed esagerate, ma non a chi lo conosce bene. Perché Flavio non parla mai a sproposito o per finire sui giornali, per il semplice fatto che ne ha bisogno. Dice sempre e solo quello che pensa.

  •   
  •  
  •  
  •