Sbk, Guintoli: “Debutto sopra le aspettative”

Pubblicato il autore: Jessica C Segui

dddSylvain Guintoli ha dichiarato che il suo debutto con la Yamaha è stato migliore di quanto si aspettasse, dal momento che aveva il potenziale per stare con il gruppo davanti. Sei anni dopo la casa giapponese ritorna nel mondiale Superbike con il team Crescent Racing, dimostrando già dai test un passo costante e veloce tanto che il francese chiuse il primo giorno di libere al comando.

“E’ stato un weekend davvero solido per noi, un inizio forte di stagione qui a Phillip Island. Ovviamente le aspettative erano molte ma la realtà è che siamo ancora all’ inizio del progetto. Come ho detto alla presentazione del team un mese fa, ci vorrà del tempo prima di riuscire a vincere della gare ma nonostante questo siamo comunque più competitivi di quanto pensavamo! Siamo riusciti a dimostrare forza anche se abbiamo bisogno di migliorare, perciò ci sono dei dati importanti per noi, per il team e per la Yamaha”.

Guardando avanti, Giuntoli è fiducioso che la R1 andrà ancora meglio nelle due gare in Thailandia, tra due settimane.
Eravamo davvero vicini al podio e alla vittoria perchè in gara 1 eravamo staccati di tre secondi, mentre nella seconda manche soltanto di 2. Partiremo proprio da questo per continuare a migliorare l’ intero pacchetto senza togliere nulla dal DNA della moto. Chiaramente la base per il nostro primo round è buona, perciò lavoreremo su questa direzione anche per la Thailandia“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: