Superbike, Gp Phillip Island: Rea vince gara 1. Giugliano 4°

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo Segui

Jonny Rea vince gara 1 del Gp Phillip Island, gara d’esordio della stagione 2016 della Superbike

Gp Phillip Island
Riparte la Superbike e riprende da dove aveva terminato: il campione del mondo Jonathan Rea vince gara 1 del Gp Phillip Island, gran premio d’apertura della stagione 2016. Gara perfetta per il pilota britannico che è scattato dalla terza casella in griglia ed ha subito trovato la testa alla prima curva, beffando Giugliano e il compagno di squadra Sykes, che partiva dalla pole. Gara gestita con intelligenza e maturità, dando prova di gran talento nel finale quando resiste all’attacco di Davies su Ducati. Dietro di lui la Honda, cresciuta molto,di  van der Mark. Buono anche l’esordio di Hayden, sempre su Honda, che nel finale, però, è calato chiudendo nono. Quinto Sykes, che ha perso contatto col gruppo di testa quando mancavano ancora quindici giri alla fine. Non male anche l’esordiente Yamaha che, al ritorno, non è andata poi così distante dai primi. L’ex campione del mondo Guintoli, infatti, ha chiuso sesto a soli 3 secondi e mezzo da Rea. Dodicesima posizione per Lorenzo Savadori con l’Aprilia RSV4, al debutto. Un’esordio niente male per la Superbike che si presenta con un Gp Phillip Island che è un ottimo biglietto da visita per le prossime gare. Tanti sorpassi, risultato indeciso fino all’ultima curva e tanta qualità in pista. Attesa per gara 2, prevista domani alle 5:00, ora italiana.

Ecco l’ordine d’arrivo del Gp Phillip Island:

01- Jonathan Rea – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 22 giri
02- Chaz Davies – Aruba.it Racing Ducati – Ducati 1199 Panigale R – + 0.063
03- Michael van der Mark – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 0.487
04- Davide Giugliano – Aruba.it Racing Ducati – Ducati 1199 Panigale R – + 0.647
05- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 3.429
06- Sylvain Guintoli – Pata Yamaha Official WSBK Team – Yamaha YZF R1 – + 3.510
07- Leon Camier – MV Agusta Reparto Corse – MV Agusta F4 – + 10.721
08- Jordi Torres – Althea BMW Racing Team – BMW S1000RR – + 11.539
09- Nicky Hayden – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 15.534
10- Joshua Brookes – Milwaukee BMW – BMW S1000RR – + 23.239
11- Roman Ramos – Team GoEleven – Kawasaki ZX-10R – + 23.411
12- Lorenzo Savadori – IodaRacing Team – Aprilia RSV4 RF – + 24.012
13- Karel Abraham – Milwaukee BMW – BMW S1000RR – + 37.281
14- Mike Jones – Desmo Sport Ducati – Ducati 1199 Panigale R – + 44.720
15- Sylvain Barrier – Pedercini Racing – Kawasaki ZX-10R – + 46.357
16- Dominic Schmitter – Grillini Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1’08.238
17- Saeed Al Sulaiti – Pedercini Racing – Kawasaki ZX-10R – + 1’08.299
18- Peter Sebestyen – Team Toth – Yamaha YZF R1 – + 1’30.771
19- Imre Toth – Team Toth – Yamaha YZF R1 – 1 giro

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: