Sbk Thailandia: Jonathan Rea motivato a tenere dietro gli avversari

Pubblicato il autore: Jessica C Segui

wsbk-phillip-island-2016-jonathan-rea-kawasakiJonathan Rea ha dichiarato che dopo il brillante inizio di stagione con la doppietta a Phillip Island, ora si sente piú motivato a ripetersi anche in Thailandia questo fine settimana. Il pilota inglese della Kawasaki guarda con ottimismo alle prossime due gare in un tracciato che lo ha visto dominare anche nel 2015 con due vittorie, la pole position e numerosi giri veloci.

“Andare in Thailandia, fresco delle due vittorie in Australia, mi da soddisfazione e motivazione allo stesso tempo. Sono motivato a stare ancora davanti a tutti“.
Dopo il cambio del format che vede divise le manche con gara 1 al sabato e gara 2 alla domenica, Rea ha dichiarato che il venerdì di prove libere sarà fondamentale per il lavoro sul setup della moto:
Venerdì è il giorno più importante per capire la messa a punto, dal momento che sabato corriamo già. Con il nuovo programma, abbiamo una strategia differente per i weekend di gara. Siamo stati abbastanza fortunati a Phillip Island con i test, perciò in Thailandia dobbiamo essere sicuri di pianificare bene il weekend. Speriamo di potere ottenere dei buoni risultati sia sabato che domenica“.Jonathan Rea comanda la classifica mondiale con 50 punti, davanti a Michael Van Der Mark (36) e Davide Giugliano (29).
fonte: crash.net

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: