Valentino Rossi: “Stringere la mano a Marquez sarebbe ipocrita”

Pubblicato il autore: Gianluca_Rizzo Segui

Intervista di Moto Sprint a Valentino Rossi : “E’ l’ennesima sfida, vedremo come andrà a finire”Formula-E-Circuito-Punta-del-Este-2015_16

Mancano meno di 2 settimane all’inizio del campionato MotoGP e Valentino Rossi intervistato da Moto Sprint si dice pronto alla lotta.

In una intervista rilasciata al settimanale, il campione di Tavullia ha parlato sia delle vecchie stagioni sia di quello che succederà quest’anno; con un occhio di riguardo al finale di stagione 2015.

E’ un Valentino Rossi molto motivato e combattivo quello intervistato da Stefano Saragoni; il 9 volte campione del mondo si prepara a quella che potrebbe essere la sua ultima stagione in MotoGP ma il pensiero fisso rimane comunque il 10° titolo, sfuggitogli dalle mani lo scorso anno.
Dopo la fine della scorsa stagione niente sarà più come prima; però ci sarà una lotta più genuina.

Per quanto riguarda Marquez, Sarebbe ipocrita dire che è acqua passata, o dargli la mano. Io quello che è successo non lo scorderò mai. Se è vero che le brutte esperienze fortificano, quest’anno sarò molto forte. Mi sento motivato e contento di iniziare una nuova stagione.”

Ripensando all’annuncio fatto prima del Gran Premio di Malesia: “ della direzione gara per risolvere il problema. Credo abbiano sottovalutato il problema. L’unica consolazione è che almeno è venuto fuori quello che è successo.

Parlando del futuro invece: “Realisticamente le opzioni sono o Yamaha o ritiro… Ma mai dire mai. In Yamaha mi hanno dato piena libertà di scelta, fortunatamente è più una scelta mia. Le sorprese di quest’anno potrebbero essere Vinales, e mi aspetto un avvicinamento a Yamaha e Honda della Suzuki e della Ducati. I Favoriti per il prossimo anno sono Lorenzo e Marquez. Spesso sono più veloci di me; in gara di solito il gap si riduce. Devo lavorare sulle qualifiche e sul giro secco dove loro sono fortissimi. Il mio obiettivo rimane vincere il decimo titolo, obbiettivo per cui voglio continuare a correre e essere competitivo.”

E’ iniziata anche la collaborazione Luca Cadalora :”E’ un’idea maturata quest’inverno, pensando a come poter fare un altro passo in avanti . E’ la persona più adatta perchè è molto piacevole starci insieme.”

Questo è solo un breve estratto dell’intervista a Valentino Rossi, il resto vi aspetta in edicola.
Manca veramente poco all’inizio della stagione, ancora pochi giorni e sarà la pista a parlare.

  •   
  •  
  •  
  •