Risultati F1 Russia: nella Fp1 Mercedes al comando, Ferrari in pista con le Soft

Pubblicato il autore: Gianluca_Rizzo Segui

Risultati F1 Russia: la Merceds fa il vuoto mentre la Ferrari si concentra sul passo.

_onz6442

Si è da poco conclusa la prima sessione di prove libere sul circuito di Sochi, la Mercedes fa il vuoto mentre la Ferrari è scesa in pista solo con le gomme soft.

Nico Rosberg chiude al comando la prima sessione di prove libere sul circuito russo di Sochi, dietro al tedesco il compagno di squadra Lewis Hamilton. Entrambi gli alfieri Mercedes hanno fatto registrare la migliore prestazione con le gomme super soft. Tra i due il distacco è di circa 7 decimi.

Terza posizione e oltre un secondo di distacco per la prima Ferrari di Sebastian Vettel, seguito dal compago di squadra Kimi Raikkonen. Lavoro diverso per i due ferraristi rispetto alla squadra teutonica, entrambi sono scesi in pista solo con mescola Soft, la Ferrari non è andata alla ricerca delle prestazioni ma si è limitata a girare con passo costante per verificare la nuova ala anteriore. Paragonando le prestazioni delle frecce d’argento con le rosse, a parità di gomme, il passo è allo stesso livello, bisogna però osservare che la Mercedes abbia usato la mescola con la banda gialla nei primi minuti della sessione con pista non ancora gommata. La Fia ha anche comunicato la sostituzione della PU per le due Ferrari, sulla SF16- H è stata montata la versione gettonata. Da segnalare un problema al DRS per Kimi Raikkonen nelle fasi iniziali delle libere.

Chiude al quarto posto Felipe Massa, seguito da Daniel Ricciardo e da Valtteri Bottas. Per il brasiliano della Williams problemi alla frizione nella prima parte delle libere.

Debutta sulla RedBull di Ricciardo il nuovo parabrezza di sicurezza; l’australiano l’ha montato nel suo istallation lap dopo che la FIA ha concesso il permesso di testarlo durante questa sessione di libere.

_l4r6563

Chiude in ottava posizione il padrone di casa Daniil Kvyat, autore di un testacoda.

Completano la top ten: Sergio Perez e Carlos Sainz.

Ottima prestazione per il debuttante Sergey Sirotkin, che in questa sessione ha sostituito Magnussens alla guida della Ranault. Il pilota russo ha staccato il compagno di squadra Palmer di ben 8 decimi. Comincia a vacillare il sedile del pilota inglese.

Questi i risultati F1 Russia:

1 Nico Rosberg Mercedes 1:38.127
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:38.849 +0.722s
3 Sebastian Vettel Ferrari 1:39.175 +1.048s
4 Kimi Räikkönen Ferrari 1:39.332 +1.205s
5 Felipe Massa Williams 1:39.365 +1.238s
6 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 1:39.650 +1.523s
7 Valtteri Bottas Williams 1:39.802 +1.675s
8 Daniil Kvyat Red Bull Racing 1:40.218 +2.091s
9 Sergio Perez Force India 1:40.287 +2.160s
10 Carlos Sainz Toro Rosso 1:40.654 +2.527s
11 Jenson Button McLaren 1:40.663 +2.536s
12 Fernando Alonso McLaren 1:40.771 +2.644s
13 Sergey Sirotkin Renault 1:40.898 +2.771s
14 Felipe Nasr Sauber 1:41.085 +2.958s
15 Max Verstappen Toro Rosso 1:41.134 +3.007s
16 Esteban Gutierrez Haas 1:41.238 +3.111s
17 Romain Grosjean Haas 1:41.385 +3.258s
18 Jolyon Palmer Renault 1:41.671 +3.544s
19 Marcus Ericsson Sauber 1:41.962 +3.835s
20 Pascal Wehrlein Manor 1:42.483 +4.356s
21 Rio Haryanto Manor 1:42.687 +4.560s
22 Alfonso Celis Force India 1:43.432 +5.305s

 

  •   
  •  
  •  
  •