Gp Spagna F1 2016: Lewis Hamilton 3 pole su tre qualifiche

Pubblicato il autore: fabia Segui


Lewis Hamilton
Lewis Hamilton torna in pole position seminando il panico con giri stellari, inarrivabili persino per Rosberg. Ricciardo, (Red Bull)  batte  Verstappen all’ultimo tentativo. Male la Ferrari in terza fila, con Raikkonen davanti a Vettel.

L’inglese, dopo delle libere non certo spumeggianti, indovina il setup vincente della sua Mercedes, Rosberg incassa la sconfitta nonostante fosse il candidato numero uno per questa qualifica dopo le ottime Fp2 e Fp3. Diversi errori per Kimi, Seb è l’unico pilota a non migliorare i tempi delle FP3.

Qual’ è  la top ten del momento? Siamo curiosi di saperlo! Bottas, il buon Sainz che legna un Kvyat lontanissimo e in completo smarrimento, Quinta fila per Perez e Alonso, che per la prima volta porta la Mclaren Honda nel Q3.

Q1: eliminazione di Felipe Massa insieme a Palmer, le Sauber e le Manor.
Q2:  Hamilton supera tutti, super Max Verstappen davanti alle Ferrari, segue Kvyat, lontanissimo da Sainz. Eliminati anche Hulkenberg, Button, Grosjean, Magnussen e Gutierrez.
Q3:  La Mercedes è  la prima a scendere in pista, al primo giro Hamilton mette a segno intermedi record, ma nel T4 sbaglia. Rosberg rimane a tre decimi, Terzo Ricciardo davanti a Verstappen, terza fila per la Rossa.

Leggi anche:  Sky o Tv8? Dove vedere F1 Gp Stiria 2021: streaming e diretta tv

Prima fila
1 Lewis Hamilton MERCEDES
2 Nico Rosberg MERCEDES

Seconda fila
3 Daniel Ricciardo RED BULL
4 Max Verstappen RED BULL

Terza fila
5 Kimi Raikkonen FERRARI
6 Sebastian Vettel FERRARI

Quarta fila
7 Vallteri Bottas WILLIAMS
8 Carlos Sainz TORO ROSSO

Quinta fila
9 Sergio Perez FORCE INDIA
10 Fernando Alonso MCCLAREN

Sesta fila
11 Nico Hulkenberg FORCE INDIA
12 Jenson Button MCCLAREN

Settima fila
13 Dany Kvyat TORO ROSSO
14 Romain Grosjean HAAS

Ottava fila
15 Kevin Magnussen RENAULT
16 Esteban Gutierrez HAAS

Nona fila
17 Jolyon Palmer RENAULT
18 Felipe Massa WILLIAMS

Decima fila
19 Marcus Ericsson SAUBER
20 Felipe Nasr SAUBER

Undicesima fila
21 Pascal Wehrlein MANOR
22 Rio Haryanto MANOR

Hamilton in breve per ricordarvi la gavetta che questo fantastico pilota ha condotto fino ad oggi :

  1. Pilota automobilistico britannico nato a Stevenage il 7/1/1985
  2. Campione del mondo di Formula 1 nel 2008 con la McLaren, e nel 2014 e 2015 con la Mercedes.
  3. Pilota più forte e talentuoso nel paddock di Formula 1
  4. Si distingue per il suo stile di guida molto aggressivo, per la sua tenacia e abilità nei sorpassi e per la sua velocità in qualifica, che lo rende un pilota completo e molto ostico per gli avversari.
  5. Nel dicembre 1995   incontra per la prima volta il presidente della McLaren Ron Dennis, che tre anni dopo lo ha incluso nel Young Driver Development Program.
  6. Dopo aver vinto titoli in competizioni minori come la Formula Renault 2.0, Formula Three Euroseries, e GP2, compie il suo debutto in Formula 1 nel 2007, 12 anni dopo il suo incontro con Dennis.
  7. Nasce da una coppia mista, con padre nero e madre bianca
  8. È il pilota britannico che ha ottenuto più vittorie in Formula 1 e il terzo per numero di successi conquistati (43) alle spalle di Alain Prost (51) e Michael Schumacher (91).
  9. Il suo numero di gara è il 44
Leggi anche:  Sky o Tv8? Dove vedere F1 Gp Stiria 2021: streaming e diretta tv

La pole position di Hamilton, raggiunta grazie al suo minuto e 22 secondi netti,  lo riempie di gioia: Hamilton ha voluto sottolineare che sono tre pole su tre qualifiche. In questo momento si sente  molto contento e molto grato.  Finalmente ora può smentire le polemiche sulla sua vita privata un po’ troppo mondana e movimentata nell’ultimo periodo. Il campione del mondo non abdica, anzi…Ha ritrovato quella cattiveria agonistica smarrita con la conquista del terzo Mondiale.  Sono tornati i sorrisi, la felicità e l’ adrenalina.

 

  •   
  •  
  •  
  •