Incidente Salom: Parla la telemetria

Pubblicato il autore: carolina baldi Segui

Si è spento alle 16.55 (come comunicato dalla Dorna), Luis Salom, giovane promessa del motociclismo spagnolo, che avrebbe dovuto compiere 25 anni il prossimo 7 Agosto. Il pilota ci ha lasciati lo scorso Venerdì 3 Giugno a seguito di un incidente avvenuto nel circuito di Montmelò.
Era il secondo turno di libere e mancavano poco più di 15 minuti allo scadere del tempo, quando è avvenuta la disgrazia. Dalle immagini possiamo notare che la moto sbatte contro le protezioni e poi colpisce il pilota. I soccorsi hanno tentato di rianimarlo, ma purtroppo non c’era più nulla da fare! Tutti i piloti hanno voluto rendere omaggio a Luis e hanno dedicato a lui la gara. Inoltre ognuno ha applicato sulle rispettive moto l’adesivo con le iniziali e il numero di gara di Salom. Durante il weekend si è cercato di capire le dinamiche dell’incidente e il pensiero generale era un guasto tecnico, ma oggi il team ha reso pubbliche le telemetrie.
Dai dati della moto possiamo notare che non c’è stato nessun guasto, ma come mostra la telemetria il pilota esce dalla curva 11 con minore accelerazione e questo lo porta a frenare in ritardo alla 12, dove c’è un’irregolarità (avvallamento) nota ai piloti, ma la frenata in ritardo ha portato maggiore stress alla gomma anteriore e ad una perdita di aderenza su quell’anomalia che ha causato la caduta. Il resto lo conosciamo bene.
Dopo quanto accaduto dobbiamo fare in modo che le misure di sicurezza aumentino ancora e che quella bandiera rossa rimanga sempre chiusa!luis

Leggi anche:  Dove vedere MotoGp Sachsenring 2021, tv, orario, streaming
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: