Lorenzo Dalla Porta sostituirà Jorge Navarro ad Assen

Pubblicato il autore: carolina baldi Segui

Jorge Navarro

Dopo la prima vittoria in carriera nel circuito di Montmelò, Jorge Navarro voleva arrivare con la miglior condizione possibile al prossimo gran premio che si terrà ad Assen in Olanda. Il giovane spagnolo attualmente è secondo in campionato a 44 punti di distanza dal capo della classifica Brad Binder. Nel circuito olandese avrebbe tentato di ridurre ancora questo distacco. Come sappiamo, il campionato è ancora lungo e ad un errore di un pilota bisogna cercare di guadagnare il più possibile, ovviamente senza commettere errori. Navarro si stava preparando al meglio, ma durante una sessione di allenamento al KSB Karting di Valencia, in seguito ad una caduta, si è infortunato pesantemente. Il giovane pilota dell’Estrella Galicia ha riportato una frattura alla tibia e al perone della gamba sinistra, successivamente è stato trasferito all’Hospital Universitari Quiròn Dexeus di Barcellona, dove Lunedì è stato operato dal Dottor Ignacio Ginebreda Martí (specialista in chirurgia ortopedica), che ha eseguito l’operazione con successo . Adesso comincerà la terapia riabilitativa per tornare il prima possibile in sella alla sua Honda. I tempi di recupero erano incerti, come la sua presenza alla prossima gara, infatti è stato confermato che Navarro salterà il Gran Premio di Assen, mentre ancora non è sicura la sua partecipazione al Sachsenring in programma tra un mese. Con questa assenza per il giovane, la lotta al titolo sembra sempre più dura e potrebbe essere decisiva a fine campionato.

Leggi anche:  Formula 1, Ferrari | Mattia Binotto: "Siamo concentrati sul 2021, tre giorni di test sono un numero limitato".

Dopo quanto accaduto il Team Monlau (Team di Navarro) ha dichiarato che a sostituire lo spagnolo sarà il giovane italiano Lorenzo Dalla Porta, attualmente leader del CEV. “Sono molto motivato per questa opportunità. Correre nel campionato del mondo con il Team Estrella Galicia 0.0 è una grande opportunità. Ho molta voglia di correre con la Honda e di fare bene, perché so che è una delle migliori moto, quindi ho intenzione di lavorare duramente per ottenere il miglior risultato possibile.” dichiara Lorenzo Dalla Porta. Il ragazzo sta portando a casa dei buonissimi risultati nel campionato spagnolo, ma come sappiamo il giovane è già stato presente nel mondiale come Wild card, ad esempio ha corso ad Indianapolis , Silverstone, dove a chiuso tra i primi 10, ed a Misano Adriatico. La sua ultima presenza è stata al Mugello, in sostituzione dell’infortunato Philipp Öttl con la KTM del Schedl GP Racing, dove ha portato a casa un ottimo quindicesimo posto, dopo aver lottato per tutta la corsa accanto a piloti più esperti di lui. Lorenzo ha dimostrato di essere pronto per affrontare il campionato del mondo. Ricordiamo che è stato campione italiano 125 GP nel 2011.  Ovviamente dobbiamo ricordare che il mondiale è lungo, ci sono tante gare e bisogna essere continui con i risultati e il livello di competitività è molto alto, anche se il livello del CEV non è basso, anzi i piloti devono cercare di tirare fuori tutto il loro talento in modo che i team possano portarli al passo successivo, il mondiale. Lorenzo sta crescendo bene ed ora tocca lavorare, la Honda di Navarro è una moto davvero ottima, dovrà cercare di fare bene, come dichiarato da lui. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: