MotoGp Gp Olanda: nelle Fp1 Iannone chiude in testa, difficoltà per le Honda

Pubblicato il autore: Gianluca_Rizzo Segui

MotoGp Gp Olanda: dopo 2 settimane di stop si torna in pista, Iannone chiude subito al comando la Fp1.

DSC_0584

MotoGp Gp Olanda. Il meteo ha condizionato notevolmente la prima sessione di libere della MotoGp, la pioggia leggera caduta in mattinata sul circuito olandese, non ha bagnato l’asfalto ma ha abbassato notevolmente le temperature e questo ha influito sulle prestazioni delle gomme.
Prima sessione di libere del MotoGp Gp Olanda, ha visto dominare la Ducati di Andrea Iannone, seguito dal compagno di squadra Andrea Dovizioso, e da Pol Espargarò. Dietro allo spagnola della Yamaha Tech 3, altre 2 ducati, quelle di Scott Redding e Danilo Petrucci, che hanno chiuso con lo stesso identico crono in quarta e quinta posizione. Chiude in sesta posizione Jorge Lorenzo, seguito da Valentino Rossi, i due hanno un ritardo di circa 4 decimi dalla vetta, ma sono separati da soli 32 millesimi. Dietro alla coppia Yamaha: Maverick Vinales, seguito da Bradley Smith e Hector Barberà.
Fuori dalla top ten le due Honda ufficiali di Marc Marquez e Dani Pedrosa, che hanno chiuso rispettivamente in 11° e 13° posizione.
Dalla prima sessione delle libere del MotoGp Gp Olanda sembra che questo tracciato si  adatti molto alle Ducati(4 nelle prime 5 posizioni), favorite almeno per il momento dalle basse temperature dell’asfalto. In casa Yamaha ufficiale, per tutta la mattinata si è svolto un lavoro di comparativa tra il vecchio telaio e il nuovo testato a Barcellona. Tra i due il maiorchino sembra essere quello più favorevole al nuovo telaio, mentre il 46 preferisce concentrare il proprio lavoro sulla “vecchio”  telaio, rimandando la ricerca del giusto set up per il nuovo o nelle FP2, o addirittura ai prossimi test. In Suzuki, Maverick Vinales sembra aver promosso definitivamente il nuovo telaio, mentre il compagno di squadra, Aleix Espargarò continua ad usare il vecchio.
Per tutti, vista la velocità con cui cambia il meteo ad Assen, sarà fondamentale stare nei primi 10 in tutte le sessioni di libere del MotoGp Gp Olanda, per evitare di dover essere costretti a disputare la qualifica 1.
Per il pomeriggio non è prevista pioggia, ma le previsioni per domani indicano una alta probabilità di rovesci.
La MotoGp tornerà in pista alle 14 per la seconda sessione di libere.

Questi i risultati delle Fp1 della MotoGp Gp Olanda:

1 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 1’34.349
2 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 1’34.575 0.226 / 0.226
3 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1’34.649 0.300 / 0.074
4 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Yakhnich Ducati 1’34.660 0.311 / 0.011
5 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Yakhnich Ducati 1’34.660 0.311
6 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 1’34.722 0.373 / 0.062
7 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 1’34.758 0.409 / 0.036
8 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 1’34.759 0.410 / 0.001
9 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1’34.918 0.569 / 0.159
10 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 1’34.954 0.605 / 0.036
11 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 1’34.972 0.623 / 0.018
12 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 1’35.026 0.677 / 0.054
13 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 1’35.294 0.945 / 0.268
14 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 1’35.365 1.016 / 0.071
15 Michele PIRRO ITA Avintia Racing Ducati 1’35.530 1.181 / 0.165
16 Yonny HERNANDEZ COL Aspar Team MotoGP Ducati 1’35.672 1.323 / 0.142
17 Eugene LAVERTY IRL Aspar Team MotoGP Ducati 1’35.989 1.640 / 0.317
18 Jack MILLER AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 1’36.019 1.670 / 0.030
19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 1’36.188 1.839 / 0.169
  •   
  •  
  •  
  •