Dove vedere la Formula 1 in diretta TV: orari Rai e Sky del Gran Premio d’Austria, 1-3 luglio 2016

Pubblicato il autore: Lorenzo Iuso Segui


Due settimane fa, nel nuovo circuito di Baku, Azerbaijian, Gp d’Europa era previsto dagli esperti del circus un gran premio affascinante con incidenti visto la particolarità del circuito. Ciò non è però avvenuto, visto che la safety car non è mai entrata in pista e tutto sommato si è assistito ad un gran premio scorrevole in un circuito cittadino affascinante. A trionfare è stato Nico Rosberg, il leader del mondiale,  che è riuscito a sbloccarsi dopo alcune gare in chiaroscuro. In seconda posizione Sebastian Vettel con la Ferrari che sembra aver trovato finalmente un giusto feeling con la monoposto. Terzo il messicano della Force India Sergio Perez ancora autore di un’ottima prestazione.

Buona prova anche per Kimi Raikkonen, quarto al traguardo, che avrebbe potuto ottenere un podio non fosse stato per quel taglio in rettilineo con la riga bianca dei box. Lewis Hamilton è stato invece protagonista più che in pista al team radio. Per più di 10 giri ha cercato di trovare il setting giusto per la power unit dell’a proprio monoposto cercando un’indicazione dal proprio ingegnere di pista. Da quest anno però sono entrate delle nuove regole che non consentono agli ingegneri di fornire alcune istruzioni al pilota. Tale mossa è stata giustificata al fine di garantire più indipendenza dal team.

Questo sara il Gp di casa della Red Bull e dopo un’opaca gara in Azerbaijian è prevedibile che Ricciardo e Verstappen daranno il meglio di se. Lo scorso anno vinse Nico Rosberg davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton mentre terzo al traguardo fu Felipe Massa. Il tracciato austriaco è molto corto contraddistinto da sali e scendi e da un ultimo settore particolarmente lento e ricco di insidie. Secondo quanto riportano, news meteo locali per domenica in cui si svolgerà la gara è prevista pioggia e ciò potrebbe rendere il gran premio appassionante e spettacolare.

News ultima ora: sembra ormai certo che Sebastian Vettel partirà con 5 posizioni di penalità in griglia a causa della sostituzione del cambio che ha dato molti problemi.

Qui di seguito tutti gli orari per seguire in Diretta TV la formula 1 e il gp d’Austria. In questo Gp, il nono del mondiale, avrà diretta esclusiva di tutte le prove libere, qualifiche e gara Sky Sport F1 HD. Mentre la Rai trasmetterà le sessioni solamente in differita con qualche ora di ritardo. Si ricorda anche come per gli abbonati Sky sia possibile seguire il mondiale F1 anche sulla piattaforma di Sky Go. Eventualmente, la Rai mette a disposizione il sito Rai.Tv per seguire i programmi Rai anche sulle piattaforme digitali.

VENERDÌ 1° LUGLIO:
ore 10: prove libere 1 F1 – Sky Sport F1 HD
ore 14: prove libere 2 F1 – Sky Sport F1 HD
ore 14.30 e ore 17.50 – Differita delle prove su Rai Sport 2

SABATO 2 LUGLIO:
ore 11: prove libere 3 F1 – Sky Sport F1 HD
ore 14: qualifiche F1 – Repliche alle 19, 21 e mezzanotte – Anche su Sky Sport 1 HD
ore 15:30: Libere 3 (Rai Sport 2)
ore 18:00: Qualifiche (Rai 2)

DOMENICA 3 LUGLIO: 
ore 14: gara F1 – Replica alle 17 – Anche su Sky Sport 1 HD
ore 18.35: gara F1 in differita su Rai 2

  •   
  •  
  •  
  •