F1, Svelate le mescole per il GP degli Stati Uniti

Pubblicato il autore: Fabiola Granier Segui
Mescole per il GP degli Stati Uniti - Credits: sito Pirelli

Mescole per il GP degli Stati Uniti – Credits: sito Pirelli

La Formula 1 sbarca negli Stati Uniti: appuntamento con le quattro ruote fissato per il weekend del 21-23 ottobre 2016, con l’avvincente gara sul circuito del Texas. Più precisamente ad Austin, dove la F1 arriverà dopo aver chiuso il capitolo “paesi asiatici”, con le recenti gare di Singapore, Malesia e Giappone.
Naturalmente, come da regolamento, sono state rese ufficiali le scelte dei piloti per quanto riguarda le mescole da usare e i set di pneumatici da portare negli Stati Uniti. Subito all’occhio la differenza di strategia tra la Ferrari e la Red Bull: più aggressiva la Scuderia di Maranello, con 5 set di gomme Soft a banda gialla e 7 di Super Soft a banda rossa. Ricciardo e Verstappen, invece, hanno voluto portare ben 4 set di gomme medie a banda bianca, contro 1 solo set per la Ferrari, e rispettivamente 3 set di gomme Soft e 6 di Super Soft.

Leggi anche:  Formula 1, quasi definita la line-up 2021: ecco i piloti e le rispettive scuderie

Le due Mercedes di Hamilton e Rosberg, invece, hanno differenziato le scelte gomme: 3 di Medium, 4 di Soft e 6 di Super Soft per Lewis; 2 Medium, 5 Soft e 6 Super Soft per Nico. Quale strategia pagherà di più?

La Pirelli per il Gran Premio degli Stati Uniti ha voluto riutilizzare la gomma Super Soft, assente dai circuiti di Formula 1 dal GP di Singapore.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: