Test F1 Montmelò: Ferrari, buona la prima

Pubblicato il autore: Marco Perrone Segui


Prima giornata sicuramente positiva per la Ferrari ai test del Montmelò in Spagna. A provare la nuova SF70H il tedesco Sebastian Vettel che ha macinato tantissimi chilometri compiendo complessivamente 128 giri. Da segnalare come la Rossa di Vettel non abbia dato assolutamente alcun problema di affidabilità con il miglior crono del tedesco che si è fermato soltanto a un decimo dal miglior giro registrato in giornata in pista dal solito Lewis Hamilton già pronto con l’obiettivo di tornare a vincere. Per il vicecampione del mondo 73 giri complessivi e miglior tempo registrato in 1′ 21″ 735. Distante quasi un secondo e mezzo il suo compagno di squadra Bottas che oggi ha iniziato a familirizzare con la nuova monoposto.

Va considerato poi che il miglior giro del ferrarista tedesco è stato registrato con le gomme Pirelli a mescola media a differenza di quanto fatto da Hamilton che ha realizzato il miglior tempo della prima giornata di prove a Montmelò con la mescola morbida. Si tratta di un altro aspetto da tenere in grande considerazione non solo in ottica di affidabilità ma anche sulla capacità della Rossa di Maranello di poter puntare sul giro secco in ottica qualifiche.

Leggi anche:  Sky o Tv8? Dove vedere F1 Gp Stiria 2021: streaming e diretta tv

Da sottolineare nella giornata di oggi le note stonate Red Bull e McLaren. Quinto miglior tempo e solo 50 giri per l’australiano Ricciardo con la sua Red Bull, dietro a Hamilton, Vettel, il redivivo Massa e Magnussen con la sua Haas. Giornata anche peggiore per Fernando Alonso. La McLaren dello spagnolo è stata costretta a rimanere ai box a lungo tempo per problemi di lubrificazione. Nel complesso lo spagnolo ha chiuso solo 29 giri pressochè con il freno a mano tirato con il miglio tempo a oltre 3 secondi da Hamilton.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: