F1, Vettel vince a Melbourne, ma Marko replica: “Ci deve ringraziare”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Vettel
Il Primo Gran Premio stagionale di Melbourne è andato in scena lo scorso 26 marzo, in Australia e ha visto trionfare la Ferrari di Sebastian Vettel. Si è aperta così la stagione 2017 di Formula Uno con la monoposto rossa, ribattezzata “Gina” che taglia il traguardo davanti a tutti. Si tratta di una vittoria che conferma senza ombra di dubbi i progressi fatti dalla Ferrari, sia durante la preparazione verso il mondiale sia durante i test svolti a Barcellona.
Se da un lato la Ferrari può festeggiare e godersi la vittoria in vista del prossimo gran premio, dall’altro lato invece la Mercedes deve smaltire la delusione di una vittoria che è venuta a mancare.
La vittoria di Vettel è stata commentata anche dalla Red Bull, in particolar modo da Marko, consulente della scuderia. Ecco cosa ha dichiarato a Auto Motor und Sport: “Noi stavamo facendo la nostra gara ed eravamo ancora veloci. Il signor Wolff dovrebbe essere più attento alle tattiche quando rimanda in pista una delle sue vetture. Vettel dovrebbe ringraziarci, perchè lo abbiamo aiutato a vincere la gara”.
L’affermazione di Marko ha il sapore di una frecciatina verso la scuderia Ferrari e il suo pilota Vettel, ma il tedesco ha dimostrato in pista che non ha bisogno di aiuti e che quest’anno la sua “Gina” ha il potenziale giusto per poter togliersi una grande soddisfazione.

  •   
  •  
  •  
  •