F1, Raikkonen al capolinea con la Ferrari? Ecco il possibile sostituto. Marchionne: “Kimi? Aveva impegni”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Raikkonen
La Ferrari non è solo Sebastian Vettel, ma anche Kimi Raikkonen. Nell’ultimo Gp di Cina però il rapporto tra il finlandese e la scuderia di Maranello sembra essersi incrinato. L’interrogativo che sorge spontaneo è: “Raikkonen al capolinea con la Ferrari”?.
Il presidente Sergio Marchionne ha bacchettato il suo pilota al termine del secondo Gran Premio stagionale: Raikkonen? Ne ho parlato con Arrivabene, forse è ora che si sieda insieme a lui e gli parli. Oggi è sembrato avere altri impegni, stava facendo altro. Vettel si è fatto strada in maniera più aggressiva”.

Raikkonen dal canto suo, si rendere conto del momento difficile che sta attraversando: “Quando non si può contare su un buon risultato è sempre doloroso. Sono stato a lungo in questo sport e non è successo molto spesso che fosse tutto felice e sorridente. Fa parte del lavoro. So di cosa abbiamo bisogno e abbiamo un quadro di ciò che vogliamo fare”.

Ecco il possibile sostituto di Raikkonen

Kimi Raikkonen è in scadenza di contratto con la Ferrari. A soli due gp sembra che il rapporto con la sua scuderia si sia incrinato, sebbene sia troppo presto per separare in maniera netta le proprie strade. Ma la Ferrari guarda già al futuro e il papabile per sostituire il finlandese è Daniel Ricciardo. Il pilota della Red Bull ha un contratto in scadenza nel 2018 e se la trattativa futura dovesse andare in porto, Ricciardo si ricongiungerebbe col suo ex compagno di squadra Sebastian Vettel.

  •   
  •  
  •  
  •