Rally, Thierry Neuville trionfa in Argentina sul filo di lana

Pubblicato il autore: Damir Cesarec

thierry neuville
E’ Thierry Neuville a trionfare nel Rally di Argentina, quinta prova del Mondiale WRC, andato in scena lo scorso fine settimana. Il pilota della Hyundai i20 ha superato in una volata pazzesca Elfyn Evans per soli sette decimi. Il gallese della Ford Fiesta è andato in testa fin dal venerdì con circa un minuto di vantaggio su Neuville, ma il grande vantaggio accumulato non gli è stato sufficiente per resistere al prepotente ritorno del belga che nelle prove speciali di sabato e domenica è stato semplicemente impeccabile. A condannare Evans è stato poi un problema ai freni nella power stage conclusiva che non gli ha permesso di difendere l’ormai esiguo vantaggio sull’avversario. Il gallese ha gettato così alle ortiche la prima vittoria in carriera che dopo la prima giornata sembrava in ghiaccio. Per Neuville invece si tratta del secondo successo consecutivo dopo la vittoria in Corsica di tre settimane fa.

Sul terzo gradino del podio è salito l’estone Ott Tanak. Il compagno di squadra di Evans è stato bravo a rimontare dopo un inizio difficile lasciandosi alle spalle il suo capitano Sebastien Ogier. Gli insidiosi sterrati argentini rimangono indigesti per l’iridato francese che in Sud America non ha mai vinto in carriera. Quinto un deludente Jari-Matti Latvala con la Toyota Yaris, mentre peggio è andata a Kris Meeke che ha distrutto la sua C3, con la Citroen che torna da Buenos Aires con le ossa rotte.
Peccato invece per il nostro Lorenzo Bertelli, tradito dal cambio della sua Ford Fiesta e costretto al ritiro nel corso della penultima prova speciale quando era in ottava posizione.

In classifica generale Ogier (102 punti) allunga su Latvala (86) mentre Neuville sale al terzo posto (84), ma il Mondiale resta comunque apertissimo.

HANNO DETTO
Thierry Neuville (Hyundai): “Nel corso dell’intero fine settimana la squadra continuava a ripetermi di spingere e così ho fatto. Prima della power stage conclusiva sapevo di poter essere veloce. La mia unica preoccupazione era legata allo stato delle gomme, erano veramente al limite. Sapevo che sarebbe stata dura, ma volevo fortemente questa vittoria e alla fine ce l’ho fatta. Vincere con soli sette decimi di vantaggio è incredibile.”

Elfyn Evans (Ford): “Sono molto deluso. Ho avuto un grande margine e non sono riuscito a sfruttarlo. Perdere una gara per una manciata di decimi è frustrante. Ora guardo avanti, in futuro ci saranno altre occasioni.”

Il prossimo appuntamento è in programma nel weekend del 21 maggio quando la carovana farà tappa in Portogallo.

RALLY DI ARGENTINA, ORDINE D’ARRIVO

1. T. Neuville BEL/Hyundai 3:38:10.6
2. E. Evans GAL/Ford +0.7
3. O. Tanak EST/Ford +29.9
4. S. Ogier FRA/Ford +1:24.7
5. J.M. Latvala FIN/Toyota +1:48.1

MONDIALE WRC, CLASSIFICA GENERALE

1. S. Ogier FRA/Ford 102 punti
2. J.M. Latvala FIN/Toyota 86
3. T. Neuville BEL/Hyundai 84
4. O. Tanak EST/Ford 66
5. D. Sordo SPA/Hyundai 51

MONDIALE WRC, CLASSIFICA COSTRUTTORI

1. Ford M-Sport 162 punti
2. Toyota M-Sport 140
3. Hyundai Gazoo 99
4. Citroen Total 71

  •   
  •  
  •  
  •