F1 GP Monza prove libere 2. Mercedes ancora avanti a tutti

Pubblicato il autore: Gaodan Segui

 

Formula 1. Gran Premio di Monza 2017. Le prove libere 2 nel segno di Bottas. A seguire Hamilton che completa la doppietta Mercedes. Miglioramenti rispetto alla mattinata per Ferrari

Monza è una pista Mercedes, come d’altronde anche Spa Francoshamp. Si sapeva, e questo Venerdì di prove libere lo ha confermato. Bottas svetta su tutti e ferma il cronometro sull’ 1:21.406, segue la Mercedes del compagno di squadra Hamilton a soli 56 millesimi di distacco.
Decisamente meglio le Ferrari rispetto alla mattina . Quarte e quinte, rispettivamente con Vettel e Raikkonen.  Entrambi sotto al mezzo secondo dal primo classificato. Vettel a 154 decimi da Bottas, Kimi a 398. Risultato che fa ben sperare per la gara. Subito dietro le Red Bull di Verstappen e Ricciardo. Quinto e sesto. Ma molto distanti dai primi. Verstappen a 1.003 secondi, Ricciardo a 1.346.
Nell’arco della sessione, Mercedes e Ferrari hanno girato sia con le soft, sia, nella seconda parte delle prove, con le super soft. Quest’ultima è la mescola con la quale hanno fatto registrare i tempi finali. Verstappen e Ricciardo, al contrario, hanno insistito per tutta la durata delle seconde libere sulle super soft.
In attesa delle prove ufficiali del gran premio di Monza, una bella sorpresa di questo Venerdì di prove libere, è stata la presenza di Robert Kubica nel paddock, e poi in veste di commentatore ai microfoni di sky. Il polacco di fatto si sente nuovamente in gioco in qualità di pilota, ed è ormai seria l’ipotesi di vederlo impegnato in uno di questi imminenti week and alle prese con dei test ufficiali per la Reneult, e per delle libere del Venerdì, anche se non è stato ancora ufficializzato il dove e il quando.

F1 GP Monza 2017, il Long Run

Nelle seconde libere del Venerdì come da tradizione, oltre a tastare le vetture in vista delle prove del Sabato,  si prova anche il passo gara. Nel Long run da segnalare l’1:24.5 di Seb Vettel, il miglior tempo in assoluto sul passo gara. Mediamente il tedesco ha comunque viaggiato con dei tempi sul giro molto simili a quelli di Hamilton. Si prospetta quindi un quadro molto simile a quello di una settimana fa a Spa. Ovvero qualifiche nettamente orientate alla Mercedes e gara con Ferrari e Mercedes più o meno con lo stesso passo
Tiene banco nel paddock il tema sull’ “utilizzo scia”. Tecnica utilizzata e sfruttata con ottimi risultati da Vettel e Alonso a Spa, soprattutto grazie all’aiuto prezioso dei loro compagni di squadra: Vandorne e Raikkonen. Vedremo se potrà essere una potenziale soluzione in casi estremi anche  in quel di Monza, nellle prove del Sabato.
Prossimo appuntamento domani 2/9/2017 ore 11:00 per le prove libere 3. E a seguire alle 14:00 per le prove ufficiali del Gran Premio di Monza. Continueremo a tenervi aggiornati

  •   
  •  
  •  
  •