Valentino Rossi spiazza tutti: il dottore è già sceso in pista a Misano dopo 18 giorni dall’operazione

Pubblicato il autore: Stefano Scibilia Segui

Anche questa volta Valentino Rossi ha sorpreso tutti, infatti il dottore è sceso in pista a Misano 24 ore prima del previsto per testare come si trova con la gamba infortunata. Il nove volte campione del mondo ha preferito anticipare i tempi, poiché il giorno dopo era prevista pioggia e scendere in pista sarebbe stato inopportuno oltre che rischioso, infatti Valentino ha preferito mettere tuta, stivali e guanti nel suo borsone per salire quest’oggi su una Yamaha R6.

Il dottore in realtà non ha cercato di fare dei buoni tempi all’interno della pista di Misano, ma ha semplicemente voluto vedere come si trovava a guidare con la gamba che chiaramente non è al meglio delle sue condizioni dopo soli 18 giorni trascorsi dall’operazione. Non si sa ancora quale sia il punto di vista del pilota sui 4 giri compiuti oggi, ma entro la fine di questa settimana lo scopriremo, poiché secondo i piani, Rossi dovrebbe rientrare ad Aragon proprio in questo weekend, quindi se Valentino sarà presente nelle giornate di giovedì e venerdì insieme ai piloti della Moto Gp, sarà il segnale che avrà deciso e sopratutto avrà ricevuto l’idoneità per poter gareggiare. Non sarà facile recuperare in classifica gli avversari, ma abbiamo la certezza che il 46 ci proverà fino alla fine, ma ad ogni modo bisogna riconoscere la caparbietà di un campione che pur non avendo bisogno di dimostrare nulla (9 titoli mondiali parlano da soli), ha ancora voglia di mettersi in gioco.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  F1, le dichiarazioni di Verstappen ed Hamilton pre GP Sochi