F1, Alonso shock: la polizia di Tokyo lo minaccia di arresto!

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui
F1 Alonso GP Giappone Suzuka Tokyo arresto

F1 Alonso Giappone arresto

Disavventura per il pilota della McLaren Honda Fernando Alonso. Impegnato nel weekend in Giappone, circuito casa della scuderia che fornisce i motori alla sua monoposto, l’ex pilota ferrarista su Instagram avrebbe chiamato a raccolta i suoi fan. E proprio i suoi sostenitori avrebbero rischiato di mandarlo in galera.
Infatti sul popolare social network, Alonso avrebbe invitato tutti i suoi tifosi ad andare in centro a Tokyo, promettendo a tutti i presenti che sarebbe sceso in piazza per fare una foto con loro.
All’appuntamento però si sarebbero presentati in troppi, intasando il traffico e allarmando le autorità giapponesi, le quali non erano pronte ad un evento del genere e ad una massa di persone tanto cospicua. “Se scende l’arrestiamo” avrebbero tuonato i poliziotti giapponesi.

Alonso allora ha preferito starsene nella sua hospitality, rimandando l’appuntamento con i fan direttamente sul tracciato di Suzuka. “Wowww! Abbiamo superato ogni aspettativa con tutti voi oggi. Non ci è stato permesso di scattare foto insieme, la polizia ci ha detto di non farlo per la vostra sicurezza. Penseremo a qualcosa di carino per il weekend a Suzuka e ci vedremo tutti là” avrebbe poi scritto Fernando Alonso sul social. piccola disavventura ma che si conclude, fortunatamente, con un nulla di fatto. Appuntamento quindi a Suzuka!

  •   
  •  
  •  
  •