Ferrari, Schumacher nel cuore è lui il più amato di sempre

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui


La Ferrari è ormai diventata il simbolo del made in Italy non solo nel mondo delle auto, ma anche e soprattutto in ambito sportivo grazie ai trofei vinti nelle più grandi competizioni di tutti i tempi. Nel 2017 la Ferrari ha festeggiato i 70 anni di attività del marchio. L’animo e la forza della Rossa di Maranello si sono sviluppati soprattutto nella massima competizione per auto, la Formula 1. La Ferrari è l’unica scuderia ad aver preso parte a tutte le edizioni del campionato del mondo. Tanti sono stati i piloti che hanno avuto il privilegio di guidare una Ferrari di F1. Da Ascari a Lauda, passando da Prost, Fangio e Villeneuve. Senza dimenticare Mansell e i più recenti Barrichello, Massa e Alonso fino ad arrivare agli attuali Raikkonen e Vettel.

Di recente, la famosa rivista F1 Racing ha stilato, attraverso un sondaggio, la classifica dei piloti preferiti tra i 38 che hanno vinto almeno un Gran Premio al volante della Rossa.  In cima a questa particolare classifica, neppure troppo a sorpresa, si trova Michael Schumacher che ha raccolto il 50.1% delle preferenze da parte dei tifosi del Cavallino rampante. Il tedesco, vincitore di ben cinque campionati di F1 con la Ferrari, è risultato essere il pilota in assoluto più amato e ha battuto i suoi “rivali” staccandoli notevolmente.

Sull’ipotetico podio dei piloti più amati sono saliti al secondo posto Kimi Raikkonen e nel gradino più basso, Gilles Villeneuve. Il finlandese, tutt’ora alla guida della Rossa numero 7, ha raccolto il 12.4% delle preferenze mentre il canadese  il 10,3%. Rimangono lontani i più recenti Alonso e Vettel che chiudono al sesto e decimo posto con il 5,3% dello spagnolo e solo l’1,3 % per il tedesco. Fuori dalla top ten Massa e Barrichello.

  •   
  •  
  •  
  •