Bagnaia è campione del mondo della Moto GP: Pecco sei nella storia!

Pubblicato il autore: Mattia DElia

bagnaia campione moto gp
Francesco Bagnaia
è il nuovo campione del mondo della Moto GP. Al pilota Ducati basta un nono posto nel Gran Premio di Valencia per fa sì che un pilota italiano tornasse a vincere il titolo mondiale dopo ben tredici anni dall’ultima volta, firmata Valentino Rossi. Pecco, nel corso della stagione, è riuscito a compiere una rimonta folle, per certi versi insperata, partendo dal -91 da Quartararo e in qualche mese trasformandolo in un +17. Una vittoria storica: Ducati che torna a festeggiare un titolo piloti 15 anni dopo Stoner, un italiano è di nuovo iridato in top class 13 anni dopo l’ultimo acuto di Valentino Rossi. Ma soprattutto, 50 anni dopo Giacomo Agostini sulla MV Augusta (1972), un pilota italiano vince un Mondiale su moto italiana. Ecco di seguito il racconto dell’ultima gara della stagione.

Il racconto del Gran Premio di Valencia: vince Rins su Suzuki e Pecco viene incoronato campione del mondo

In gara Pecco Bagnaia parte bene, sesto, mentre davanti Rins lotta con Martin, Marquez e Miller. Al 2. giro i due contendenti vanno al duello diretto, con un contatto fra di loro, seguito da sorpasso e contromossa. Nessun calcolo di Bagnaia che si mette davanti al francese, salvo essere ripassato al 5 giro. La schermaglia fa il gioco del ducatista, con il quartetto di testa che ha 2″5 su Quartararo, obbligato a vincere per sperare. Rins detta il passo, Martin non è lontano, Miller regge e Marquez cade alla curva 8. La Honda resta così l’unica Casa a non aver vinto un GP quest’anno. A metà gara Quartararo è quarto mentre Bagnaia è passato da Brad Binder e Joan Mir e deve contenere Miguel Oliveira. Binder, 18° giro, scavalca Quartararo e va a caccia dei primi tre. Bastianini passa Bagnaia, Miller cade, chiudendo mestamente la sua avventura in Ducati e c’è tempo solo per la passerella finale. Una è di Rins e della Suzuki, che chiude la sua ultima gara in Moto GP con una vittoria, e l’altra di Bagnaia, campione del mondo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: