F1: McLaren e Honda pronte a vincere

Pubblicato il autore: Chiara Console Segui

McLaren

La McLaren punta a vincere già dal primo Gran Premio del Mondiale 2015, quello d’Australia, che si terrà a Melbourne il prossimo 15 marzo; a dirlo è stato Yasuhisa Arai, il capo della sezione Motorsport della Honda lasciando a bocca aperta i presenti a Woking, sede della scuderia di F1. L’annuncio è arrivato a pochi giorni dall’annuncio ufficiale dei due piloti per il prossimo anno, Fernando Alonso e Jenson Button: dopo il cambiamento che ha portato all’arrivo del pilota spagnolo, la squadra punta a ritornare ai successi ottenuti nella sua storia, come quelli degli anni ’60 e del periodo d’oro della fine degli anni ’80 fino a metà dei ’90 con Ayrton Senna e Alain Prost.
Parlando di Honda, Arai si è soffermato su alcune questioni fondamentali molto dibattute tra gli esperti del settore come il perché della decisione di tornare in F1: alla base della scelta, oltre alla natura da competizione della casa automobilistica, vi è il valore tecnologico dei motori ibridi; per raggiungere gli obiettivi fissati dalla McLaren, il nuovo motore della monoposto andrà sviluppato rapidamente, al fine di sfruttare al meglio anche l’accoppiata di piloti Alonso/Button in forza alla scuderia inglese per il Mondiale 2015 che potrebbe giocare la carta dell’esperienza per spuntarla sulle nuove leve dell’automobilismo.

  •   
  •  
  •  
  •