F1 2015, pasticcio Sauber: il tribunale dà ragione a Van der Garde

Pubblicato il autore: Cristina G. Segui

Giedo Van der Garde ha diritto di correre sulla Sauber per il campionato F1 2015 e a partire dal Gp d’Australia, questo è quanto stabilito dal giudice Clyde Croft della Corte suprema di Victoria. La Suprema Corte di Giustizia di Melbourne ha dato infatti ragione a Giedo Van der Garde, che nella passata stagione era pilota di riserva nel team svizzero, nel ricorso presentato da quest’ultimo contro la Sauber per essere stato estromesso dal team al termine della passata stagione, nonostante disponesse di un contratto che lo rendeva titolare per il 2015.

La sentenza di fatto impone alla Sauber di “cooperare con Van der Garde e di mettergli a disposizione una monoposto per la gara di domenica”. Un bel pasticcio, considerato che a questo punto uno dei due piloti ingaggiati dal team quest’anno ( il brasiliano Nasr o lo svedese Ericsson), dovrà lasciare il suo posto a Van der Garde. La squadra ha presentato subito un appello e non sono mancati i commenti di disappunto sul risultato della sentenza da parte della numero uno del team, Monisha Kaltenborn: “Un verdetto ben lontano da quello che ci aspettavamo. Abbiamo bisogno di tempo per valutare l’impatto di questa novità. Non possiamo mettere a rischio la sicurezza nostra e delle altre squadre con un pilota che non è pronto per correre e che, soprattutto, non può disporre di una macchina adattata alle sue caratteristiche”. A queste osservazioni della Sauber Van der Garde ha pensato bene di rispondere per le rime, dichiarando di contro la propria ottima forma fisica ottenuta grazie al costante allenamento messo in atto dal pilota in questo periodo: “Al contrario, sono più in forma che mai. In questi mesi mi sono tenuto in allenamento come se dovessi gareggiare fin dal primo Gp”.

A questo punto la decisione definitiva spetta ai giudici: l’appello della Sauber sarà discusso giovedì mattina, a sole 48 ore dalle prime prove libere del Gp australiano.

  •   
  •  
  •  
  •