Gp Malesia: le Ferrari dietro Rosberg nelle prime prove libere

Pubblicato il autore: @lorenzo_v_81 Segui

ferrari

Il caldo è stato grande protagonista nelle prime prove libere del venerdì in Malesia con punte di oltre 40°C. In quella che, dopo la cancellazione del Gran Premio di Germania è diventata la gara di casa per la Mercedes per lo sponsor principale Petronas, ha visto i due piloti della scuderia che ha dominato la prima uscita di stagione avere risultati diversi. Se Nico Rosberg ha chiuso davanti a tutti con il tempo di 1’40”124, grandi probmemi per Lewis Hamilton che ha avuto  prima  un black-out della telemetria e poi un’avaria che ha fermato la W06 in curva nove. Sono subito scattate le ricerche della casa tedesca per capire se il problema è stato al cambio o al motore, ma il rischio di dover sostituire il propulsore rispetto alla prima gara è alto. Ottimo risultato invece per la Ferrari visto che, verso il finale delle prove, sia Raikkonen che Vettel (sulla cui vettura è stato sostituito un radiatore) hanno stampato dei bei tempi che li hanno piazzati rispettivamente al secondo e terzo posto della graduatoria, nemmeno troppo distanti da Rosberg. Al quarto posto si è posizionato il secondo pilota motorizzato Mercedes, ovvero Romain Grosjean con la Lotus. Giorno di debutti sia per Fernando Alonso che torna in pista su una McLaren in grande difficoltà in lotta con la Force India nelle retrovie che per la Manor motorizzata Ferrari guidata da Will Stevens e Roberto Merhi.

Alle 7 il via della seconda parte delle libere del venerdì

Venerdì 27 marzo 2013, libere 1

1 – Nico Rosberg (Mercedes W06) – 1’40″124 – 20 giri
2 – Kimi Raikkonen (Ferrari SF15-T) – 1’40″497 – 17
3 – Sebastian Vettel (Ferrari SF15-T) – 1’40″985 – 13
4 – Romain Grosjean (Lotus E23-Mercedes) – 1’41″543 – 14
5 – Carlos Sainz (Toro Rosso STR10-Renault) – 1’41″596 – 26
6 – Daniel Ricciardo (Red Bull RB11-Renault) – 1’41″787 – 15
7 – Max Verstappen (Toro Rosso STR10-Renault) – 1’41″803 – 23
8 – Valtteri Bottas (Williams FW37-Mercedes) – 1’51″882 – 23
9 – Daniil Kvyat (Red Bull RB11-Renault) – 1’42″055 – 18
10 – Marcus Ericsson (Sauber C34-Ferrari) – 1’42″064 – 16
11 – Felipe Massa (Williams FW37-Mercedes) – 1’42″103 – 23
12 – Pastor Maldonado (Lotus E23-Mercedes) – 1’42″567 – 19
13 – Raffaele Marciello (Sauber C34-Ferrari) – 1’42″621 – 13
14 – Fernando Alonso (McLaren MP4/30-Honda) – 1’42″885 – 20
15 – Nico Hulkenberg (Force India VJM08-Mercedes) – 1’42″893 – 13
16 – Sergio Perez (Force India VJM08-Mercedes) – 1’43″054 – 15
17 – Jenson Button (McLaren MP4/30-Honda) – 1’43″100 – 19
18 – Will Stevens (Manor-Ferrari) – 1’46”686 – 8
19 – Roberto Merhi (Manor-Ferrari) – 1’47”683 – 4
20 – Lewis Hamilton (Mercedes W06) – s.t.

  •   
  •  
  •  
  •