F1- Alonso perdona, Paola Saluzzi torna in onda

Pubblicato il autore: Cristina G. Segui

Tutto sembra essere tornato alla normalità per Paola Saluzzi, conduttrice storica del canale Sky finita in mezzo ad un vero e proprio disastro mediatico a causa di un suo tweet ai danni dell’ex campione del mondo di Formula1 Fernando Alonso alla vigilia del Gp di Cina. In seguito alle offese ricevute pare che il pilota spagnolo avesse optato per un silenzio stampa ai danni di Sky Sport, fatto che aveva turbato non poco i vertici della rete, tanto da sospendere Paola Saluzzi dalle apparizioni televisive, seppur senza un comunicato ufficiale.

A distanza di una settimana dall’accaduto pare tuttavia che tutto sia tornato alla normalità, complici le dichiarazioni distensive rilasciate da Fernando Alonso nella conferenza stampa di apertura del Gp del Bahrain: “È stato un fatto isolato.E poi lei ha chiesto scusa: voltiamo pure pagina, non è un problema. Capisco anche che si critichi il nostro stato di forma, ma tutto deve rimanere nell’ambito del reciproco rispetto.D’altra parte questo conferma quanto sia amato in Italia. Posso dire di ricambiare: anch’io amo a mia volta l’Italia”.

Alonso sembra dunque aver apprezzato il messaggio di scuse rilanciato dalla conduttrice sul suo profilo Twitter: “Twitter è spesso e troppo facilmente luogo per dire sciocchezze. Ola, Campione. Disculpame. Un abbraccio. Ciao”, e la polemica sembra essersi risolta senza ulteriori problemi. A testimonianza della chiusura del caso Alonso-Saluzzi la ricomparsa in video della giornalista, tornata da questa settimana alla conduzione di Sky TG24 Pomeriggio in una puntata dedicata ai tragici fatti avvenuti nel canale di Sicilia nella notte tra sabato e domenica.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  F1, Mick Schumacher correrà con Haas nel 2021