F1, Hamilton si racconta tra tatuaggi, palestra e musica

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

465925028_55255_immagine_obig

Forse non tutti sanno che dietro al talento di Lewis Hamilton come pilota, si nasconde anche un ragazzo con molti interessi. La passione per la musica molto probabilmente è arrivata grazie alla relazione con la bravissima cantante delle Pussicats Dolls, Nicole Scherzinger, terminata a febbraio. Ma Lewis ha molti amici nell’industria discografica, uno fra tutti Pharrell Williams che è un assiduo frequentatore dei paddock della Formula1. Il pilota della Mercedes ha deciso di concretizzare questa passione, dopo aver chiesto ai suoi amici musicisti di revisionare il singolo scritto da lui stesso, “J’adore”.
“E’ un misto tra pop-urban, l’ho fatta ascoltare a Pharrell Williams, Timbaland e Drake perchè volevo diverse opinioni. L’ho scritta io e mi sono divertito molto a creare questa cosa che mi ha sempre appassionato“. Il motivo dell’interruzione della relazione con la cantante inglese, sembra essere una mancanza di tempo trascorso insieme. Hamilton in un’intervista concessa a BTSport, ha ammesso di aver cercato di risolvere il problema, costruendo all’interno della sua casa uno studio di registrazione, così che Nicole potesse lavorare accanto a lui. “L’ho fatto costruire per poter essere nello stesso posto per tutto il tempo, ma ora lo uso solamente io…”.

Un’altra passione del campione della Formula 1 è indubbiamente la body art. Recentemente infatti, ha posato per il mensile Men’s Health, dove mostra orgogliosamente i suoi tatuaggi, molto significativi per lui. Il giornale britannico Daily Mail,
273216C700000578-0-Lewis_Hamilton_poses-m-35_1427889309427riporta inoltre che Hamilton non se ne vergogna affatto, anzi. Ama l’inchiostro sulla pelle perchè ogni tatuaggio ha un significato per lui. Il pilota ha infatti spiegato di volere delle immagini religiose poichè la sua fede è molto forte. Una di queste ritrae la Pietà di Michelangelo, dove Gesù è tra le braccia di Maria, dopo che è stato tolto dalla croce. Anche la famiglia è molto importante per Lewis, e infatti la parola è stata fatta tatuare sulla sua spalla. Fede è un’altra parola, del cui significato abbiamo parlato poc’anzi. Un altro importante tatuaggio è una croce con le ali di angelo, che Hamilton ha tatuata sulla schiena.
Altro segreto del pilota inglese è la forma fisica. Lo scorso anno era in sovrappeso di 6 chili, e quindi ha dovuto adottare uno stretto regime di allenamento per perdere peso. Ha ammesso che è stato difficile, ma che alla fine ne è valsa la pena. Durante la gara i battiti del cuore vanno dalle 150 alle 160 pulsazioni per minuto. Ecco spiegato il motivo dell’importanza della salute e della forma fisica.
La prossima gara sarà la prossima settimana, in Cina.

Leggi anche:  Formula 1, dove vedere le qualifiche del GP Bahrain: diretta tv e streaming

 

  •   
  •  
  •  
  •