Formula 1: la cronaca del Gran Premio di Cina

Pubblicato il autore: Mattia Ravaglia Segui

 Formula 1

Si è appena conclusa la terza tappa del campionato del mondo di Formula 1, svoltasi in Cina, e il vincitore è il famelico Lewis Hamilton alla guida della Mercedes. Secondo posto per l’altra Mercedes di Nico Rosberg, seguito dalle due Ferrari di Vettel e Raikkonen e dalle Williams di Massa e Bottas. Male la Redbull (Ricciardo 9° e Kvyat ritirato) e la McLaren con Alonso 12° e doppiato.

La Cronaca del Gran Premio di Cina di Formula 1:

Si spengono i semafori e le due Mercedes di Hamilton e Rosberg provano subito a scappare inseguite da Vettel e da Kimi Raikkonen, autore di una splendida partenza, che ha già superato le due Williams di Massa e Bottas.

Al 14° giro inizia il valzer dei pit-stop con Sebastian Vettel che si ferma e monta le gomme con la banda gialla, nei giri immediatamente successivi viene seguito da Massa, Hamilton, Rosberg e Raikkonen. Nel frattempo è costretta al ritiro la Redbull di Kvyat a causa di un guasto al motore. In questi giri le Ferrari sono le auto più veloci in pista (Raikkonen continua a macinare giri veloci) e stanno riducendo il Gap dalle Mercedes.

Attorno al 31° giro ricominciano le varie soste per il cambio gomme: Vettel e Raikkonen montano le gomme con la mescola di colore bianco, nel frattempo Hamilton è sempre più solo al comando. Vettel continua a perdere terreno dalle Mercedes e anche dal compagno di squadra che si avvicina sempre più minaccioso.

Contatto tra Button e Maldonado al giro 47 in fondo al rettilineo principale: ne approfitta Alonso che supera entrambi i piloti. Maldonado è poi costretto al ritiro a causa del contatto con il pilota della McLaren.

Al giro 54 si ferma Verstappen nel rettilineo principale con le gomme bloccate: viene fatta entrare la Safety Car vista l’alta pericolosità della situazione.

Giro 56 Hamilton taglia il traguardo dietro la safety car e vince il GP di Cina, terza tappa del campionato del mondo di Formula 1! Le Mercedes tornano a dominare: doppietta con Nico Rosberg. Ancora un podio per Vettel ed ennesimo quarto posto per Raikkonen.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: