F1 2015 – Alonso non ci sta e propone la classifica “capovolta”

Pubblicato il autore: Cristina G. Segui

Ennesimo weekend disastroso quello relativo al Gp del Canada per il team McLaren: doppio ritiro per la scuderia la cui annata pare inesorabilmente destinata a restare nell’anonimato in questo campionato F1, in lotta per evitare le ultime posizioni.
Lo stesso Fernando Alonso non si mostra affatto soddisfatto dei risultati ottenuti con la McLaren e l’entusiasmo mostrato dal pilota spagnolo all’inizio di questa stagione F1, sembra ormai totalmente sparito, soprattutto dopo l’ennesimo risultato negativo: quarto ritiro stagionale per Alonso in Canada, il terzo consecutivo dopo Spagna e Monaco. Una stagione decisamente al di sotto delle aspettative per Alonso e la McLaren stessa, a causa di una completa assenza di competitività in pista che vede in questo momento nel finire la gara un buon risultato, situazione chiaramente inaccettabile per un pilota del livello di Alonso. A seguito del Gp del Canada, il pilota spagnolo ha mostrato tutta la sua amarezza nei confronti del team, dichiarando: “Apparteniamo ad una differente categoria. Non è bello essere sorpassato in modo così facile da tutte le monoposto: in questo modo sembri un pilota amatore. Ora non siamo competitivi”
Il campione asturiano ha mostrato tuttavia anche il suo lato ironico, inviando un divertente tweet al suo compagno di squadra Button, correlato di “Jensuna foto che immortala al contrario la classifica dei piloti relativa all’ultima gara di F1 a Montreal: “Jenson Button così è meglio ? Beh, probabilmente dipende da come la si guarda ..”

  •   
  •  
  •  
  •