Ferrari: Raikkonen sotto esame, idea Hulkenberg per il futuro

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso Segui

Kimi Raikkonen, pilota Ferrari

Per Kimi Raikkonen non è sicuramente un bel momento; infatti il pilota finlandese, prossimo alla scadenza del contratto che lo lega alla Ferrari, è stato messo sotto esame prima dal Presidente Marchionne, che nel weekend dell’ultimo gran premio in Austria ha detto a chiare lettere che il futuro in Ferrari dipende esclusivamente dalle sue prestazioni; successivamente dal Team Principal Maurizio Arrivabene che, nella giornata di ieri, ha dato manforte alle parole del numero 1 della Ferrari, aggiungendo inoltre che la Ferrari è una scuderia prestigiosa e che quindi non avrebbero problemi a trovare un sostituto.

Ovviamente sul pilota scandinavo pesano i risultati negativi, soprattutto nelle ultime due gare: podio gettato al vento in Canada, con un clamoroso errore al tornantino del Casinò quando era terzo con dieci secondi di vantaggio sul pilota della Williams, Bottas (terzo a fine gara), e un ritiro in Austria dopo pochi chilometri, preceduto da una qualifica disastrosa in cui il finnico non era riuscito nemmeno a superare la Q1. Inoltre, non è un mistero che la Ferrari da tempo abbia messo gli occhi su Nico Hulkenberg, fresco vincitore della 24 ore di Le Mans, pilota della Force India che, dopo tanta gavetta, potrebbe finalmente fare il grande salto, affiancando il connazionale Vettel al volante della “Rossa”. Queste, almeno per ora, sono soltanto delle supposizioni, quel che è certo è che la situazione di Raikkonen in Ferrari è tutt’altro che stabile.

  •   
  •  
  •  
  •