McLaren: Button potrebbe lasciare

Pubblicato il autore: Mattia Ravaglia Segui

jenson-button-mclaren-formula 1

Formula 1, Button potrebbe lasciare la McLaren

 

Non è detto che io rimanga alla McLaren nel 2016

Con queste parole è intervenuto ai microfoni di Sky Jenson Button, campione del mondo di Formula 1 nel 2009 e attuale guida della Mclaren. Il pilota inglese è in scadenza contrattuale con la scuderia britannica e non è così scontato che possa esserci un prolungamento di contratto. Le cause di questo possibile addio sono essenzialmente due: il pilota ha ormai 35 anni ed è diventato il corridore più vecchio del Mondiale, dietro di lui stanno già scalpitando i piloti “junior” della Mercedes come Kevin Magnussen e Stoffel Vandoorne; il rapporto tra Button e la McLaren si è inasprito molto negli ultimi tempi a causa dell’inefficienza della macchina (solo 5 punti conquistati dalla scuderia in questa stagione, 4 dei quali dal pilota inglese).

Button ha tuttavia dichiarato di non pensare al suo futuro ma che si sta concentrando solo sul presente:

Io e Fernando (Alonso, ndr) stiamo pensando adesso a come migliorare le cose. Non stiamo pensando all’anno prossimo”.

Nonostante le parole di facciata sembra però sempre più complicato per Jenson Button potersi giocare ancora le sue carte con la Mclaren il prossimo anno, sebbene la casa britannica dovrebbe riuscire a dare ai piloti una monoposto più competitiva di quella di quest’anno.

  •   
  •  
  •  
  •