Formula 1, il team Haas punta a piloti esperti

Pubblicato il autore: Mattia Ravaglia Segui

Formula 1 Steiner Haas

Formula 1, il team Haas punta a piloti esperti

Si è appena concluso il Gran Premio d’Italia di Formula 1 di quest’anno, che ha visto Lewis Hamilton aggiungere l’ennesimo trofeo in bacheca in questa straordinaria stagione per lui, e l’attenzione si sposta su uno dei nuovi team che, si spera, potranno già dare spettacolo il prossimo anno.

Il protagonista che sta catalizzando tutta l’attenzione è Guenther Steiner, team principal della nuova scuderia Haas che debutterà in assoluto nella Formula 1 al prossimo campionato del mondo. Il nuovo team starebbe puntando a dei piloti che hanno già maturato una certa esperienza nel Circus, escludendo quindi dei Rookie: i primi nomi sulla lista sembrano essere Esteban Gutierrez e Jean Erik Vergne, entrambi piloti collaudatori della Ferrari. Più improbabile l’arrivo dell’americano Alexander Rossi, impegnato nel campionato del mondo di Gp2.

Rookie? No Grazie

“Un rookie in una squadra nuova può essere difficile per entrambe le parti. Il rischio che il rapporto vada male è piuttosto alto – ha spiegato Steiner sul sito ufficiale della Formula 1 – Al momento non guardiamo in quella direzione, non saremmo neanche in grado di aiutare un pilota inesperto, cosa che potrebbe portarlo a bruciarsi in una sola stagione”.

Steiner è comunque fiducioso sul fatto che a breve verranno ufficialmente annunciati i piloti: «Credo che entro la fine di settembre ne avremo almeno uno. Stiamo negoziando con due di loro, ma per ora non c’è nulla

  •   
  •  
  •  
  •