Qualifiche del Giappone di F1: Rosberg davanti a Hamilton, Kvyat demolisce l’ultima speranza Ferrari. La griglia di partenza con la cronaca e i tempi sul giro

Pubblicato il autore: Mattia Ravaglia Segui

Qualifche Giappone F1

Si sono appena concluse le qualifiche del Giappone di F1: le Frecce d’Argento riprendono a volare dimostrando come la gara di Singapore sia stata una parentesi negativa di un campionato disputato ad altissimo livello: la Pole position delle qualifiche del Giappone di F1 la ottiene Nico Rosberg davanti al compagno di scuderia Lewis Hamilton. Terzo posto per Bottas che però prende mezzo secondo dal leader. Vettel si deve accontentare del quarto posto e Raikkonen al sesto, i due ferraristi hanno dovuto annullare l’ultimo giro lanciato a causa dell’incidente senza conseguenze del russo Kvyat.

Il riassunto della Q1:

Non piove più come nelle sessioni precedenti quindi i piloti montano gomme Hard per queste qualifiche del Giappone di F1: la Q1 dimostra come le Mercedes abbiano ripreso a volare in questo tracciato e staccano nettamente gli inseguitori con le gomme dure; da segnalare il ritiro di Verstappen, che era in ottava posizione, a causa di un calo di potenza alla power unit. Al termine della Q1 vengono eliminati: Button, Ericsson, Nasr, Stevens e Rossi, con le due Sauber subito fuori.

Leggi anche:  Grosjean: sta bene e vorrebbe correre ad Abu Dhabi

Il riassunto della Q2:

Nella Q2 le Mercedes dettano il passo, inseguite da un Kimi Raikkonen decisamente pimpate, si comporta peggio Vettel che sembra faticare a trovare il feeling giusto con la pista e viene sopravanzato dalle ottime Williams. Al termine della Q2 delle Qualifiche del Giappone di F1 vengono eliminati Hulkenberg, Sainz, Maldonado, Alonso e Verstappen. Ottimo risultato per Perez e Grosjean che entrano nei primi dieci.

Il riassunto della Q3:

Anche in questa Q3 le Mercedes dimostrano che hanno un altro passo rispetto alla concorrenza: Rosberg ed Hamilton combattono sui centesimi per decidere chi conquisterà la pole position in queste qualifiche del Giappone di F1: alla fine a spuntarla è Nico Rosberg che torna così in testa. Negli ultimi minuti, quando sia Vettel sia Raikkonen stavano per effettuare il loro ultimo giro lanciato va a sbattere violentemente Kvyat e viene sventolata la bandiera rossa, qualifiche quindi concluse con i piloti che non possono migliorare il proprio tempo con Vettel quarto e Raikkonen sesto. Il pilota russo esce con le proprie gambe dalla monoposto ridotta malissimo, un bella notizia dopo l’incidente costato la vita a Jules Bianchi l’anno scorso proprio qui in Giappone.

Leggi anche:  F1, Mick Schumacher correrà con Haas nel 2021

 

Qualifiche del Giappone di F1: La griglia di partenza con la cronaca e i tempi sul giro

Pos. Naz. Pilota Team Q1 Q2 Q3
1. GER N.Rosberg Mercedes Mercedes 1:33.015 1:32.632 1:32.584
2. GBR L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:32.844 1:32.789 1:32.660
3. FIN V.Bottas Williams Mercedes 1:34.326 1:33.416 1:33.024
4. GER S.Vettel Ferrari Ferrari 1:34.431 1:33.844 1:33.245
5. BRA F.Massa Williams Mercedes 1:34.744 1:33.377 1:33.337
6. FIN K.Raikkonen Ferrari Ferrari 1:34.171 1:33.361 1:33.347
7. AUS D.Ricciardo Red Bull Renault 1:34.399 1:34.153 1:33.497
8. FRA R.Grosjean Lotus Mercedes 1:34.398 1:34.278 1:33.967
9. MEX S.Perez Force India Mercedes 1:35.001 1:34.174
10. RUS D.Kvyat Red Bull Renault 1:34.646 1:34.201
11. GER N.Hulkenberg Force India Mercedes 1:35.328 1:34.390
12. SPA C.Sainz Jr Toro Rosso Renault 1:34.873 1:34.453
13. VEN P.Maldonado Lotus Mercedes 1:34.796 1:34.497
14. SPA F.Alonso McLaren Honda 1:35.467 1:34.785
15. NET M.Verstappen Toro Rosso Renault 1:34.522
16. GBR J.Button McLaren Honda 1:35.664
17. SWE M.Ericsson Sauber Ferrari 1:35.673
18. BRA F.Nasr Sauber Ferrari 1:35.760
Leggi anche:  F1, sarà George Russel a prendere il posto di Hamilton nel GP di Sakhir

 

  •   
  •  
  •  
  •