F1, Horner: “Dominio Mercedes anche nel 2016”

Pubblicato il autore: Jessica C

_85355570_red_bull_mercedes_gettyIl boss della Red Bull Racing, Christian Horner ha dichiarato che è praticamente impossibile pensare ad un altro team in grado di sfidare il dominio della Mercedes per il 2016 che quest’anno ha dominato interamente il campionato (fatta eccezione per le tre vittorie di Sebastian Vettel) vincendo sia il campionato costruttori, sia il mondiale con l’inglese Lewis Hamilton al suo terzo titolo in carriera. Anche Nico Rosberg, in particolare nelle ultime gare, ha dimostrato di poter essere un altro contendente al titolo della casa tedesca.

Horner  ritiene che non ci saranno abbastanza variazioni al regolamento e di conseguenza il margine tra le Mercedes e i rivali sarà enorme, inoltre la Formula 1 sta già pensando a cambi più significativi per il 2017, per questo motivo, il prossimo anno vedremo pochi cambiamenti nella regolazione tecnica.

Leggi anche:  Formula 1, dove vedere Gp Giappone in tv e in streaming gratis: orari TV8 e Sky Sport

“Credo che le regole saranno estremamente stabili per il prossimo anno e ovviamente le Mercedes, porteranno inevitabilmente avanti il loro dominio, così come il loro margine. E guadagneranno ancora un ulteriore passo in avanti durante l’inverno. E’ un gap troppo grande per ogni team da riempire“.

Dopo mesi di negoziazione, Horner ha dichiarato che anche nel 2016, la Red Bull utilizzerà il potenziale Renault, ma i motori saranno TAG Heuer e si affiderà al proprio processo di sviluppo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: