Michael Schumacher: la sua addetta stampa non perde le speranze

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

 Michael Schumacher

Sono passati più di due anni da quel terribile incidente sulle nevi che vide protagonista Michael Schumacher. L’ex pilota della Ferrari è ancora in convalescenza dopo aver rischiato di perdere la vita in quell’occasione. Schumi subì gravi danni alla testa in seguito a quella caduta mentre sciava in Alta Savoia. Le notizie riguardanti la salute e il recupero del 47enne non sono mai state positive. Solo pochi giorni fa Luca Montezemolo dichiarò che le ultime notizie sulla salute di Michael “non sono buone”. Al contrario dell’ex presidente della Ferrari, Sabine Kehm, storica addetta stampa del tedesco, ha voluto dare spazio a un po’ di speranza. La manager era presente all’inaugurazione del museo di Marburg dedicato al pluricampione della Formula 1 e le sue parole sono state riprese dalla Gazzetta dello Sport.

Leggi anche:  Mick Schumacher e il primo match point per diventare Campione del Mondo F2. Ecco le possibilità

Spero che con la pazienza e il continuo supporto Michael Schumacher riesca a tornare con noi. Michael è il pilota più vincente della storia della Formula 1 e in giornate come questa è bello ricordarlo. Non è qui con noi e ci manca“: sono state le parole di Sabine Kehm. Tutti i tifosi e gli appassionati di F1 sperano che il campione tedesco possa migliorare e tornare a una vita normale grazie all’affetto della propria famiglia e alle cure dei medici.

  •   
  •  
  •  
  •