Parla Montezemolo: “Non ho buone notizie su Schumacher”

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo Segui

Al Quattroruote Day di Milano, parla Montezemolo delle condizioni dell’ex Ferrarista, in coma dal 2013

parla montezemolo
Arrivano notizie sempre più scoraggianti sulle condizioni dell’ex campione del mondo di Formula 1, Michael Schumacher, vittima di un brutto incidente sugli sci e in coma dal dicembre 2013.  Questa volta parla Montezemolo, ex presidente Ferrari e grande amico del pilota tedesco: “Sono sempre aggiornato sulle sue condizioni, purtroppo ho notizie non buone sulla salute di Michael” – dichiara il presidente di Alitalia in un’intervista rilasciata a Giovanni Floris, durante il Quattroruote Day di Milano, evento organizzato per i 60 anni della rivista. “E’ stato un grandissimo pilota, con cui ho condiviso un lungo tratto di strada sia umana che professionale. Abbiamo avuto anche il piacere di avere i rispettivi figli praticamente in contemporanea. A volte, però, la vita è strana. E’ stato il pilota più vincente con la Ferrari, ed ha avuto un solo incidente serio in carriera nel 99′,  quando rischiò la vita per una colpa nostra, non sua. Ora, una caduta sugli sci lo ha distrutto”. Qualcuno ha criticato la spericolatezza di Michael sugli sci, provando a ricostruire l’accaduto, ma parla Montezemolo di come, in realtà, fosse un uomo prudente: “Michael non era uno sciatore spericolato. Anzi, fuori dalla pista è sempre stato una persona molto prudente, e lo era soprattutto quando sciava”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  GP Bahrain: Ferrari perse nel deserto, Hamilton show