Ecclestone: “Donne in Formula 1? Non sono in grado”

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui

Quando parla, Bernie Ecclestone lascia sempre il segno. Dopo le gaffe sulla morte di Senna (nel 2009) e sullo state di salute di Schumacher, il patron del circus della Formula 1 si lascia andare a delle dichiarazioni tacciabili – senza dubbio – di maschilismo: “Una donna non potrebbe gareggiare in Formula Uno. Non verrebbero prese sul serio e, poi, non credo possano reggere fisicamente ed arrivare in fondo ad una corsa” afferma Ecclestone che, come era preventivabile, scatena subito una marea di polemiche.

wolff

Susie Wolff, attualmente test driver della Williams. Bernie Ecclestone ha parlato delle donne in F1

Ecclestone in contraddizione con sè stesso

Il patron della F1, di certo, non è una persona che le manda a dire. Tuttavia, risalgono ad appena tre anni fa le dichiarazioni di Ecclestone, che parlava di “un campionato di Formula Uno intereamente femminile nel quale avrebbero gareggiato ragazze sì veloci, ma anche di bell’aspetto” con l’obiettivo di far risalire l’interesse in picchiata in uno sport in cui l’elettronica e la tecnologia sta – via via – prendendo il sopravvento sull’abilità dei piloti. Val la pena ricordare che sono, ormai, 40 anni (dal 1976) che una donna non competa in un Gran Premio di formula uno.

Danica Patrick e Susie Wolff potrebbero farcela?

Ovviamente, le parole di Ecclestone lasciano ben pochi spiragli circa la possibilità di vedere, nel medio e breve periodo, delle donne al volante di una F1. Nonostante ciò, però, non è escluso che in futuro questa possibilità possa verificarsi. Infatti, l’età avanza anche per l’attuale boss del circus e, presto o tardi, sarà costretto a cedere il testimone. D’altronde, due donne come Danica Patrick e Susie Wolff hanno dimostrato, e lo dimostrano tutt’ora, come il gentil sesso possa essere in grado di competere ai massimi livelli anche contro gli uomini. La Patrick, 34 anni, ha vinto la sua prima gara in carriera nel 2008 in Indycar e dal 2010 corre, inoltre, nella serie Nascar, dove può vantare due top 10 al leggendario ovale di Daytona. La Wolff, anch’ella 34enne, invece, di Formula uno ne mastica abbastanza, essendo la test driver ufficiale della Williams dal 2014 (terza scuderia della storia della F1 per numero di successi).

  •   
  •  
  •  
  •