Formula 1 Gp d’Austria, il programma: prove libere da venerdì 1/07. Dove vederlo in DIRETTA TV e streaming

Pubblicato il autore: simone canini Segui

Formula 1 Gp d'Austria, il programma: si parte oggi con le prove libere. Dove vederlo in diretta TV e streaming

La Formula 1 apre oggi i battenti del Gp d’Austria di casa Red Bull. Sotto gli occhi attenti del Toro dello “Spielberg”, la cui statua troneggia in mezzo alla pista, la nona prova del mondiale porta con sè diversi spunti, primo fra tutti: riuscirà la Ferrari a centrale la prima vittoria stagionale? Si direbbe di no, visto le premesse: Vettel sarà infatti retrocesso di 5 posizioni dalla posizione di qualifica a causa della penalità subita per la sostituzione del cambio. Non sembra preoccupato il tedesco, che avrebbe detto al Team Principal Ferrari Maurizio Arrivabene: “Vabbè, vuol dire che faremo molti sorpassi”.  La scuderia di Maranello si aspetta risposte anche da Kimi Raikkonen, il cui contratto è legato alle sue prestazioni e risultati ottenuti in pista. Proverà invece ad impedire il successo del cavallino Lewis Hamilton, a caccia del compagno di squadra Nico Rosberg (distante 24 punti in classifica e mattatore del mondiale con 5 vittorie sugli 8 gran premi disputati sin’ora) e di un riscatto dopo la deludente e combattuta quinta posizione ottenuta in quel di Baku.
L’ultimo spunto è offerto dalla scuderia di casa. Il Red Bull Ring  si presenta infatti come ulteriore possibilità per i due piloti, il giovane Max Verstappen e il talentuoso Daniel Ricciardo di aggiudicarsi il titolo di prima guida. Pronostico dalla parte delle Mercedes, superiori per tutta la stagione sin’ora. Ferrari parzialmente compromessa ma mai da sottovalutare. Red Bull per battere i pugni in casa propria.

Leggi anche:  F1, sarà George Russel a prendere il posto di Hamilton nel GP di Sakhir

CURIOSITA’: Per la prima volta nella storia della Formula 1, a sventolare la bandiera a scacchi (accanto al direttore di gara Charlie Whiting) al termine della gara sarà un tifoso, secondo la decisione promozionale tra gli organizzatori del Gp e la FIA. Il vincitore sarà selezionato tra chi avrà acquistato il biglietto in una sorta di simulazione giocosa al fan village interno al circuito. Un caso simile era accaduto ad Interlagos, GP del Brasile nel 2002, quando a sventolare la bandiera che segna la fine della gara era stato sua eccellenza Pelè, idolo di casa.

Alcuni numeri sul Gp austriaco:

LUNGHEZZA CIRCUITO: 4.326 m
GIRI: 71
RECORD IN PROVA: Rubens Barrichello (Ferrari F2002) – 1’08”082 – 2002
RECORD IN GARA: Michael Schumacher (Ferrari F2003 GA) – 1’08”337 – 2003
RECORD DISTANZA: Michael Schumacher (Ferrari F2003 GA) – 1h24’04”888 – 2003

Leggi anche:  F1, Mick Schumacher correrà con Haas nel 2021

Il riassunto della scaletta televisiva del fine settimana austriaco:

Venerdì 1 luglio 2016:
– Ore 10:00 Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 2 alle 15:30)
– Ore 15:30 Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 2 alle 18:30)
Sabato 2 luglio 2016:
– Ore 12:00 Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 2 alle 15:30)
– Ore 15:30 Qualifiche (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 2 alle 17:55)
Domenica 3 luglio 2016:
– Ore 14:00 Gara (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 2 alle 18:35).
La visione degli avvenimenti sarà disponibile inoltre su Pc e Tablet, attraverso le piattaforme SkyGo per i clienti Sky e su Rai.tv.

Classifica Piloti:
Rosberg (Mercedes) 141
Hamilton (Mercedes) 117
Vettel (Ferrari) 96
Raikkonen (Ferrari) 81
Ricciardo (Red Bull) 78
Verstappen (Red Bull) 54
Bottas (Williams) 52
Perez (Force India) 39
Massa (Williams) 38
Kvyat (Toro Rosso) 22
Grosjean (Haas) 22
Hulkenberg (Force India) 20
Alonso (McLaren) 18
Sainz (Toro Rosso) 18
Magnussen (Renault) 6
Button (McLaren) 5
Vandoorne (McLaren) 1

Leggi anche:  Formula 1, quasi definita la line-up 2021: ecco i piloti e le rispettive scuderie

Classifica Costruttori
Mercedes 258
Ferrari 177
Red Bull 140
Williams 90
Force India 59
Toro Rosso 32
McLaren 24
Haas 22
Renault 6
Sauber 0
Manor 0

  •   
  •  
  •  
  •