Risultati F1 prove libere gran premio Spa: tempi e classifiche

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui
gran premio belgioLa sosta estiva è finita. La Formula 1 è partita da oggi da Spa Franchoschamp in Belgio con le prove libere. Nella prima sessione le due Mercedes come al solito hanno dominato con Nico Rosberg leader in 1’51″577 e Lewis Hamilton secondo in 1’51″674. L’inglese è anche uscito nella via di fuga di Puhon, curva velocissima a sinistra che ha evidenziato problemi di sovrasterzo a diversi piloti. Larghi sono andati in quel punto anche Sebastian Vettel e Daniil Kvyat.
La Ferrari con alcune modifiche aerodinamiche ha iniziato bene, come spesso capita il venerdì, con Fernando Alonso terzo mentre Kimi Raikkonen ha chiuso quinto. Il finlandese prima ha modificato i freni, poi è stato costretto a rallentare e tornare ai box. Molto bene Jenson Button con la McLaren-Mercedes, quarto e stretto tra le due Ferrari, nonostante un problema al DRS nella prima fase della sessione. Non male il suo compagno Kevin Magnussen, settimo. Sergio Perez ha portato la Force India-Mercedes in sesta posizione mentre il suo compagno Nico Hulkenberg è ottavo. In difficoltà la Red Bull-Renault, nona con Daniel Ricciardo che ha avuto del sovrasterzo e undicesima con Sebastien Vettel che cambierà la power unit. Sotto tono la Williams-Mercedes, decima con Valtteri Bottas, lontano Felipe Massa. Toro Rosso-Renault e Lotus-Renault non hanno cominciato al meglio il weekend di Spa.
Nella seconda sessione Max Verstappen è stato il più veloce (1’48″085). Il pilota olandese Red Bull, per la gioia dei tifosi in tribuna, ha preceduto il suo compagno di scuderia della Red Bull Ricciardo. Soltanto quarto e settimo Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Per quanto visto, il passo delle Ferrari è un po’ inferiore a quello delle Red Bull, anche se con le soft il tedesco non è andato male. Per Raikkonen, meno brillante del mattino, sessione di lavoro con parecchie lamentele in radio sul rendimento delle gomme.
Infine appare molto più di un’outsider la Force India, tradizionalmente forte quando c’è da scaricare gli assetti: Hulkenberg è 3° a 0”572 da Verstappen e Perez 5° a 1”015. Prestazioni solide, anche sul passo, che potrebbero lanciare una pretendente in più nella lotta per il podio.
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: