F1, GP d’Italia: Le parole dei primi tre piloti. Vettel: “E’ il podio più bello”

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

Formula 1 orari tv GP Ungheria. Diretta o differita Rai?

F1, GP d’Italia: Le parole dei piloti nel dopo gara

Un altra gara di Formula 1 è passata agli archivi. Le Mercedes continuano a dominare il Campionato ma le Ferrari si avvicinano. Nel GP d’Italia, a Monza,  Nico Rosberg beffa Hamilton e il distacco tra i due in classifica è di sole due lunghezze. Prova d’orgoglio di Vettel e Raikkonen. I due ferraristi dopo 4 Gran Premi senza podio, arrivano rispettivamente terzo e quarto, lasciando per una volta dietro le Redbull. Ricciardo e Verstappen, infatti, arrivano solo quinto e settimo.
Ecco le parole del post gara di Lewis Hamilton: “La partenza non e’ stata grandiosa per me ma e’ stata una giornata positiva per la Mercedes, questa e’ la cosa piu’ importante”. Sono queste le prime parole sul podio del leader del mondiale, secondo nel Gp d’Italia alle spalle del compagno di squadra Nico Rosberg. “Il pubblico di Monza e’ il migliore di tutto l’anno – continua il britannico – E’ fantastico per i fan, anche se magari vorrebbero vedere anche la Ferrari coinvolta nella lotta al titolo, ma tra me e Rosberg sara’ una bellissima battaglia fino alla fine”. Terzo e finalmente sul podio, ecco la soddisfazione del ferrarista Sebastian Vettel: “E’ incredibile, e’ il podio piu’ bello del mondo. In Ferrari abbiamo i tifosi migliori del mondo, grazie”. “Quando penso di riuscire a battere le Mercedes? Ci stiamo provando duramente e stiamo facendo un ottimo lavoro – aggiunge il tedesco della Ferrari, dopo il bagno di folla con il pubblico di Monza. “Dobbiamo fare di tutto, stiamo lottando. La Ferrari tornera’ a vincere, non posso fare promesse, ma continuate a crederci, noi ci crediamo. Noi siamo Ferrari, grazie”. Infine, parla il vincitore del GP d’Italia, Nico Rosberg: “E’ un giorno speciale per me, finalmente ce l’ho fatta a vincere in Italia. Questo rende la mia giornata veramente fenomenale, grazie a tutti”. Nico Rosberg commenta cosi’, dal podio di Monza, il trionfo nel Gp d’Italia davanti a Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. “Tutto e’ dipeso dalla partenza, ho fatto una grandissima partenza e questo mi ha permesso di vincere”, aggiunge il tedesco della Mercedes. Prossimo appunto a Singapore, tra 2 settimane il 18 settembre. Nella cornice asiatica, continuerà la sfida all’ultima curva tra i due compagni-rivali del Team di Niki Lauda. 2 punti separano Rosberg da Hamilton ed il tedesco vuole assolutamente vincere questo mondiale. Vettel e Raikkonen, tenteranno di insidiare le Frecce d’Argento, cosa molto difficile al momento. La classifica è apertissima ma solo per le prime due posizioni. La Ferrari, deve provare a battere la RedBull. La scuderia di Ricciardo e Verstappen, è davanti nella Classifica piloti e in quella costruttori. In quest’ultima, il divario è di soli 11 punti ed è quindi possibile recuperare. In quella piloti, Ricciardo è davanti a Vettel di 18 punti, un vantaggio risibile. Certo, per una scuderia abituata a vincere ogni gara, questi anni di transizione sono difficilmente digeribili. I tifosi, hanno capito le difficoltà della squadra e si sono mostrati pronti a sostenere il lavoro dei piloti e ad esaltarsi anche solo per un terzo posto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  F1, Mick Schumacher correrà con Haas nel 2021