Lewis Hamilton diventa un personaggio di Call of Duty

Pubblicato il autore: Fabiola Granier Segui
Lewis Hamilton Call of Duty - Credits: Everyeye

Lewis Hamilton Call of Duty – Credits: Everyeye

Pronto a combattere, questa volta “per davvero”: Lewis Hamilton sarà uno dei protagonisti del videogioco Call of Duty, nella prossima versione chiamata Infinite Warfare. Tantissimi erano stati i gossip in merito, ma la conferma ufficiale è arrivato soltanto poche ore fa grazie a un’intervista e una serie di filmati esclusivi sul motion capture di Lewis Hamilton trasmessi dai francesi di M6,

Il pilota della Mercedes dovrebbe comparire in sei scene del videogioco: il filmato girato a Los Angeles ci fa pensare a un ruolo parlato.

Il commento di Hamilton

Lewis Hamilton, si sa, è sempre stato sia driver che personaggio: amato da tutti per la sua guida, l’inglese si è fatto riconoscere per un carattere peperino, uno strano gusto per la moda e il fashion, per i tatuaggi, per lo showbiz in generale che l’hanno reso uno dei personaggi più seguiti e cercati del mondo dello sport. LH44 si è molto divertito con questo nuovo “ruolo” e naturalmente è stata per lui un’esperienza tutta da vivere: “Sono cresciuto con Super Mario, la cui grafica era obsoleta rispetto ai giorni nostri – ha detto – È pazzesco vedere quanto siano andati lontano i videogiochi, la loro realizzazione è incredibile. Mi è piaciuto, è stata un’esperienza fantastica, e sono incredibilmente onorato di essere parte di questo gioco. Sono cresciuto giocandoci per anni”.

Call of Duty: Infinite Warfare sarà disponibile nei negozi a partire dal 4 novembre.

Leggi anche:  F1, brutto incidente al via e Grosjean vivo per miracolo. Ecco i dettagli
  •   
  •  
  •  
  •