GP Messico, Verstappen cacciato dal podio: ecco la sua reazione (VIDEO)

Pubblicato il autore: Fabiola Granier Segui
GP Messico, Verstappen cacciato dal podio: ecco la sua reazione (VIDEO)

GP Messico, Verstappen cacciato dal podio: ecco la sua reazione (VIDEO)

La penalità per Verstappen

Max Verstappen aveva concluso il Gran Premio del Messico in terza posizione, dopo aver lottato negli ultimi giri del GP con Sebastian Vettel della Ferrari, commettendo delle evidenti irregolarità (guida scorretta, taglio della chicane) che hanno portato la direzione gara a dargli una penalità di 5 secondi che l’ha fatto slittare in quarta posizione, alle spalle proprio di Seb che invece è stato chiamato dai commissari sul podio a sostituire Verstappen. Prima, naturalmente, che si decidesse l’ulteriore penalità di 10 secondi inflitta al tedesco (e i due punti sulla patente) che hanno portato Vettel dal terzo posto addirittura in quinta posizione, alle spalle sia di Verstappen sia di Ricciardo, promosso 3°.

Leggi anche:  Mick Schumacher e il primo match point per diventare Campione del Mondo F2. Ecco le possibilità

A fine gara, però, quando era ancora Max Verstappen il pilota accreditato del terzo posto, i tre piloti sono arrivati nella sala comune dove indossano i rispettivi cappellini e fanno la consueta entrata sul palcoscenico dove è situato il podio. Mentre si preparavano ai festeggiamenti a loro dedicati, un commissario si è avvicinato a Verstappen, gli ha comunicato l’esito della decisione dei commissari e la penalità che lo portavano fuori dal podio. Max, di tutta risposta, è rimasto quasi immobile davanti ai vari monitor che mostrano dati, classifiche, video e highlights, incredulo di esser stato penalizzato e in disaccordo con il verdetto.

Verstappen cacciato dal podio: il video

Ma la sua espressione sul podio del Gran Premio del Messico ha fatto il giro del web: ecco il video

INCROYABLE ! À l’arrivée du GP du Mexique hier, le TOP5 était le suivant : 1- Hamilton 2- Rosberg 3- Verstappen 4- Vettel 5- Ricciardo Aujourd’hui, il se compose aini : 1- Hamilton 2- Rosberg 3- Ricciardo 4- Verstappen 5- Vettel Et oui, l y a eu des modifications ! Alors que Verstappen était dans la Cool Room, juste après le Grand Prix, Herbie Bash est venu l’en extirper, au profit de Sébastian Vettel. Le néerlandais a en effet été pénalisé pour ne pas avoir cédé sa place après être sorti de la piste au 68e tour. Mais l’allemand, reclassé sur la petute marche su podium, se fait également penaliser quelques heures après, alors que tous les pilotes étaient rentré chez eux. En cause, une accusatuon de conduite dangereuse, après avoir changé de trajectoire au virage n°4 ! Verstappen pénalisé de cinq secondes, Vettel de deux places. Les deux sont donc relégués au pied du podium. Un cafouillage qui profite évidemment à l’Australien Daniel Ricciardo (Red Bull), finalement troisième. #choc #magic #mexico #america #vettel #germany #ricciardo #australia #verstappen #netherlands #f1 #car #men #crash #penalty _________________________ ????: FIA/Canal +/Twitter

Un video pubblicato da Le sport à l’état sauvage ???? (@omnisport) in data:

  •   
  •  
  •  
  •