Vettel-Raikkonen, svelato il loro futuro

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Vettel-Raikkonen

Vettel-Raikkonen è la coppia di piloti alla guida della Ferrari. La loro ultima stagione di corse con la rossa, non è stata delle migliori. Purtroppo i due piloti non sono riusciti a portare a casa grandi risultati nei vari Gran Premi del Campionato. Ultimamente, sono al centro dei media per quel che riguarda il loro futuro. Infatti, dopo la dichiarazione di Nico Rosberg, neo campione del Mondo, di abbandonare le corse, per dedicarsi alla propria famiglia, la Mercedes cerca un sostituto per la prossima stagione.
Vettel-Raikkonen è la coppia che ben presto abbandonerà la guida della Ferrari? I due piloti, dopo alcuni giorni di indiscrezioni, sono usciti allo scoperto e hanno svelato le loro posizioni. Il primo a parlare è stato proprio Kimi Raikkonen che ha affermato:Non si sa quali siano i piani dei nostri avversari, e comunque per quello che ci riguarda dobbiamo guardare a noi. Al nostro lavoro. Per quanto riguarda l’addio alle corse di Nico Rosberg e alla possibile girandola di piloti, non è un segreto per nessuno che sia io che Vettel abbiamo un contratto in Ferrari per la prossima stagione”. Lo stesso Vettel non ha perso del tempo e ha subito dichiarato apertamente la sua posizione: “Penso che ognuno abbia la libertà di fare ciò che si sente. Io rispetto la decisione di Nico e dunque, che posso dire? Buone vacanze. Da questa stagione abbiamo imparato molte lezioni. Volevamo vincere, ma c’erano molti avversari. E noi abbiamo mancato l’obiettivo”.
Per quel che riguarda il suo futuro invece, il tedesco ha affermato: “Credo che non sia un segreto il fatto che io e Kimi Raikkonen abbiamo un contratto anche per la prossima stagione. Se non abbiamo raggiunto l’obiettivo prefissato per quest’anno, ora sarà importante lavorare nei prossimi mesi per raggiungerlo durante la prossima stagione. Sono molto fiducioso perché ci presenteremo con un pacchetto sicuramente migliorato”.


Vettel-Raikkonen, parla Marchionne

Del duo Vettel-Raikkonen ha parlato anche il presidente Sergio Marchionne. Dalla testata la Gazzetta dello Sport, possiamo apprendere le seguenti dichiarazioni: “Il problema è la gestione dei processi durante la stagione. Siamo partiti bene, ma poi sono migliorati gli altri e noi non siamo riusciti a fare abbastanza per recuperare durante la stagione”.

Marchionne ha anche parlato della prossima stagione: “Il problema nostro è di aerodinamica, lo abbiamo avuto storicamente in Ferrari e specialmente negli ultimi anni non riusciamo a colmare il distacco con gli altri”.
Su Vettel e Raikkonen, Marchionne è certo che ambedue i piloti rispetteranno il contratto che li lega alla Ferrari:Non abbiamo alcun timore di un effetto domino per il posto vacante in Mercedes. Noi abbiamo tutti e due i piloti sotto contratto fino al 2017. Quello che succederà dopo non lo so, dipende molto dalla gestione della prossima stagione. Se si dovesse ripetere questa stagione deludente, non potremmo ambire a piloti d’eccellenza. Ma ora l’importante è giocarsi alla grande la nuova avventura in pista targata 2017”. Dunque se il nodo Vettel-Raikkonen alla Mercedes è stato sciolto, chi prenderà ora il posto lasciato vacante da Nico Rosberg alla Mercedes?”.
  •   
  •  
  •  
  •